Novità 2016


 

13.12.2016 - Delegazione di Torino

 

Comunicazioni dalla Delegazione di Torino

 

Riceviamo dalla Delegazione e pubblichiamo in allegato.

Lettera AICC CESU Natale 2016.pdf
Documento Adobe Acrobat [55.8 KB]
Massimo Firpo su CPE - ilSole24Ore.pdf
Documento Adobe Acrobat [150.7 KB]
Vademecum AICC CESU 2016.pdf
Documento Adobe Acrobat [980.5 KB]
Programmi Incontri con gli antichi 2016.[...]
Documento Adobe Acrobat [54.7 KB]

 

13.12.2016 - Delegazione della Svizzera Italiana

 

Trasferta a Siracusa - rappresentazione di opere teatrali al Teatro Greco

 

Si allega il volantino dell’iniziativa.

TeatroSiracusa2017Volantino.pdf
Documento Adobe Acrobat [108.7 KB]

 

13.12.2016 - Delegazione di Nardò

 

Conferenza della Prof.ssa Alessandra Manieri

 

Il 16 dicembre 2016, alle ore 17,30, si terrà a Nardò (Seminadio Diocesano) la conferenza della prof.ssa Alessandra Manieri dal titolo L’amore, la morte, il destino: le donne del mito da Omero a Pavese. Si allega la locandina.

Conferenza_Manieri_Nardò.pdf
Documento Adobe Acrobat [95.8 KB]

 

08.12.2016 - Delegazione di Pescara

 

Due conferenze promosse dalla Delegazione di Pescara

 

Venerdì 9 dicembre alle ore 18,00, presso il Mediamuseum (Piazza Alessandrini, 34) sarà presentato il nuovo libro di Lorenzo Braccesi Livia (Salerno ed. 2016).

 

Sabato 17 dicembre alle ore 18,00, sempre presso il Mediamuseum, Annica Pezzelle presenterà il suo volume L’immagine dei Veneti negli autori greci e latini.

 

Si allega l’invito.

invito conferenze aiccpe dicembre 2016.p[...]
Documento Adobe Acrobat [86.0 KB]

 

07.12.2016 - Delegazione di Verona

 

Conferenza di Antonio Balestrieri

 

Giovedì 15 dicembre alle ore 17.30, a Verona (Educandato Agli Angeli - Sala Rossa), Antonio Balestrieri terrà una conferenza dal titolo La ideologia. Si allega la locandina.

Conferenza_Balestrieri_Verona.pdf
Documento Adobe Acrobat [437.1 KB]

 

30.11.2016 - Delegazione di della Svizzera Italiana

 

Programmi della Delegazione della Svizzera Italiana per il 2015 e 2016

 

In allegato.

Calendario 2016.pdf
Documento Adobe Acrobat [162.5 KB]
Calendario 2015.pdf
Documento Adobe Acrobat [186.4 KB]

 

24.11.2016 - Delegazione di Como

 

Lezione del Prof. Elio Marinoni

 

Mercoledì 30 novembre, a Como, presso il Liceo di Mendrisio, il Prof. Elio Marinoni terrà una lezione dal titolo Cicerone politico fra teoria e prassi. Si allega la locandina.

Lezione_Marinoni_Como.pdf
Documento Adobe Acrobat [194.7 KB]

 

22.11.2016

 

VII Convegno Poesia greca e latina in età tardoantica e medievale

 

Dal 28 novembre al 1 dicembre 2016 avrà luogo a Macerata il VII Convegno Internazionale Poesia greca e latina in età tardoantica e medievale. L’Epigramma. In allegato il programma.

Convegno_Poesia_età tardoantica_medieval[...]
Documento Adobe Acrobat [945.5 KB]

 

20.11.2016 - Delegazione di Cuneo

 

Presentazione del libro Eidola di Stefano Casarino

 

Sabato 3 dicembre, ore 20,30, a Mondovì (Centro Studi Monregalesi, Via Monte di Pietà 1) sarà presentato il libro Eidola di Stefano Casarino. Si allega la locandina.

Presentazione_Eidola_Casarino.pdf
Documento Adobe Acrobat [435.5 KB]

 

20.11.2016 - Delegazione di Frattamaggiore

 

Bando della VII edizione dell’ Agòn politikòs

 

Si allega il bando della VII edizione delll’Agòn politikòs.

Bando VII ed Agòn politikòs.pdf
Documento Adobe Acrobat [689.4 KB]

 

17.11.2016 - AICC Nazionale

 

L’AICC invitata ad un’importante Giornata di studi al MIUR

 

Cari Presidenti, care Socie, cari Soci,

 

desidero comunicarvi che il 16/12/2016 ci sarà un’importante Giornata di studi organizzata dal MIUR su iniziativa del Direttore Generale per gli Ordinamenti Scolastici, la dr. Carmela Palumbo. La Giornata ha come titolo Il patrimonio e la cultura classica. Educazione alla cittadinanza e responsabilità sociale. L’AICC è stata invitata, attraverso la mia persona, ad esporre proposte relative al riassetto del Liceo Classico. In quella occasione esporrò i suggerimenti a suo tempo ricevuti da varie Delegazioni.

 

Sono molto grato alla dr. Palumbo per questo invito, che costituisce un significativo riconoscimento dell’importanza e del ruolo della nostra Associazione.

 

Vi comunicherò molto volentieri i risultati dei lavori del Congresso.

 

Molti cordiali saluti

Mario Capasso

Locandina_Giornata_MIUR_16_dicembre_2016[...]
Documento Adobe Acrobat [765.0 KB]
Pieghevole_Giornata_MIUR_16_dicembre_201[...]
Documento Adobe Acrobat [627.3 KB]

 

14.11.2016 - Delegazione di Catania

 

Ciclo di seminari del prof. Giovanni Salanitro

 

Nell’àmbito dell'attività culturale della Delegazione catanese dell'AICC, il Presidente prof. Giovanni Salanitro, terrà un ciclo di sette Seminari sulla poesia latina arcaica.

Il primo avrà luogo lunedì 21 novembre nell'Aula 3 del Palazzo Centrale dell'Università, dalle ore 10 alle 12 e verterà sui frammenti epici di Livio Andronico.


 

13.11.2016 - Delegazione di Verona

 

Annullato il seminario di Paola Azzolini

 

Il seminario in programma per il prossimo 27 gennaio 2017, presso la Sala Civica della Biblioteca di Verona, dal tema Il fantasma d’amore fra realta’ e sogno letterario di un poeta dimenticato: Aleardo Aleardi è stato annullato.

 

Paola Azzolini, che ne era la relatrice, ci ha lasciati nella notte di mercoledì 9 novembre.

 

Paola Azzolini era giornalista e critica letteraria, esperta di opere letterarie riguardanti le donne. Laureata in lettere all’Università di Padova, aveva conseguito il dottorato di italianistica all’Università di Venezia. Durante la sua vita ha dedicato numerosi studi al Manzoni, a Dante ed Alfieri, rivolgendo,anche, il suo interesse alla letteratura del ‘900 e contemporanea, occupandosi di Matilde Serao, Elsa Morante, Alba de Cespedes, Anna Banti, Fausta Cialente, Maria Ortese. Possiamo intuire che ci avrebbe parlato delle lettere di Ottavia Arici ad Aleardo Aleardi, il suo ultimo lavoro letterario per le edizioni il Poligrafo, allegando il link, pensiamo di fare cosa gradita a tutti:

 

http://www.larena.it/home/cultura/libri/ottavia-arici-e-aleardo-aleardiquell-amore-narrato-nelle-lettere-1.4470813

 

La presidente Angiolina Martucci Lanza, il Comitato Direttivo, gli iscritti e simpatizzanti esprimono profondo cordoglio e vicinanza alla Famiglia.

 

I funerali avranno luogo martedì 15 novembre alle ore 16.00 presso la Chiesa dei Santi Nazaro e Celso con partenza dalle celle del cimitero Monumentale alle ore 15.45.


 

12.11.2016 - Delegazione di Verona

 

Conferenza di Flavio Andreis

 

Giovedì 24 novembre, ore 17.30, a Verona (Educandato Statale agli Angeli - Sala Rossa Via Cesare Battisti 8) si terrà la conferenza di Flavio Andreis dal titolo Due eventi storici a confronto: Costantinopoli 1453, Vienna 1683. Si allega l’invito.

Conferenza_Andreis_Verona.pdf
Documento Adobe Acrobat [395.1 KB]

 

09.11.2016 - Delegazione di Fermo

 

Rinviata la conferenza del Prof. Gianpiero Rosati

 

Spiace dover comunicare che, per ragioni che dipendono dai recenti eventi sismici, la conferenza del prof. Rosati programmata per sabato 12 novembre è stata rinviata a data da destinarsi.


 

08.11.2016 - Delegazione della Svizzera Italiana

 

Convegno Giardini

 

Venerdi 18 e sabato 19 novembre 2016, a Lugano, si terrà il Convegno Giardini. Luoghi di confluenza e di elaborazione di idee, simbolo di una privilegiata condizione umana perduta ma recuperabile. Parteciperanno Daniel Buren, Franco Cardini, Koji Kuwakino, Stefano Mancuso, Luciana Repici, Massimo Venturi Ferriolo, Michael Jakob ed Elena Volpato. Una versione stampabile dell’invito è scaricabile qui.


 

03.11.2016

 

Perché il Classico è il liceo migliore

 

L’1 novembre 2016 il Corriere della Sera ha pubblicato un eccellente articolo di Antonella De Gregorio dal titolo Perché il Classico è il liceo migliore, nel quale, in base ad una ricerca condotta da Alma Laurea, si afferma, tra l’altro, che coloro che escono dal Liceo Classico, qualunque Facoltà scelgano, ottengono poi punteggi più alti alla Laurea, più alti dei punteggi conseguiti dagli studenti che vengono dallo Scientifico e da quelli che vengono dal Tecnico.

 

In chiusura la giornalista riporta l’opinione sul Liceo Classico di Ivano Dionigi, eccellente Latinista e già Rettore dell’Università di Bologna, secondo il quale, anziché semplificare e sostituire l’assetto di questo Liceo, occorre potenziarlo: dilatando gli orari scolastici, rivedendo i compiti a casa, pagando il giusto gli insegnanti.

 

Significativi gli interventi sul Liceo Classico di 3 professionisti: un Architetto, un Ingegnere e un Medico, i quali rilevano la grande importanza che nella loro formazione ha avuto il Liceo Classico.

 

M.C.


 

03.11.2016 - Delegazione di Taranto

 

VIII Agone tarantino

 

Si allegano il bando, il programma e il modulo di partecipazione con l’allegato.

VIII AGONE TARANTINO BANDO.pdf
Documento Adobe Acrobat [390.2 KB]
Programma 2017 .pdf
Documento Adobe Acrobat [2.6 MB]
MODULO DI INVIO DOMANDE DI PARTECIPAZION[...]
Documento Adobe Acrobat [62.7 KB]
ALLEGATO AL MODULO DI PARTECIPAZIONE.pdf
Documento Adobe Acrobat [59.2 KB]

 

03.11.2016 - Delegazione di Como

 

Studenti in cattedra 2016

 

In allegato il programma della manifestazione.

STUDENTI in CATTEDRA 2016.pdf
Documento Adobe Acrobat [176.3 KB]

 

01.11.2016 - Delegazione di Verona

 

Conferenza di Giovanni Ghiselli

 

Venerdì 11 novembre, alle ore 17.30, a Verona (Liceo “Montanari” Palazzo Ridolfi – Da Lisca) Giovanni Ghiselli terrà una conferenza dal titolo I classici in Thomas Mann. Si allega l’invito .

Conferenza_Ghiselli_Verona.pdf
Documento Adobe Acrobat [383.2 KB]

 

28.10.2016

 

Articolo de Il Sole 24 ore

 

Su «Il Sole 24 ore» online è stato pubblicato il 16 ottobre un articolo di Luca Ridolfi dal titolo Liceo classico: no, il problema non è il latino. L’articolo è liberamente consultabile al seguente link:

 

http://www.ilsole24ore.com/art/commenti-e-idee/2016-10-16/il-problema-e-difficolta-non-latino-112506.shtml?uuid=ADC45JdB&refresh_ce=1


 

25.10.2016 - Delegazione di Verona

 

Conferenza di Alberto Lembo

 

Il 3 novembre, alle ore 17,30, a Verona (Educandato Statale agli Angeli), Alberto Lembo terrà una conferenza dal titolo Motti e imprese. Si allega la locandina.

Conferenza_Lembo_Verona.pdf
Documento Adobe Acrobat [380.6 KB]

 

20.10.2016 - Delegazione di Nardò

 

Conferenza del Prof. Diego Pallara

 

L’11 novembre, ore 17,30, a Nardò (Seminario Diocesano), il Prof. Diego Pallara terrà una conferenza dal titolo Matematica e Umanesimo. Spunti dalla biografia di Ennio De Giorgi. Si allega la locandina.

 

Si coglie inoltre l'occasione per comunicare l'indirizzo Facebook della Delegazione di Nardò:

 

https://www.facebook.com/AICC-Nardò-Maria-DellAtti-De-Metrio-1751360591807070/?fref=ts
Conferenza_Pallara_Nardò.pdf
Documento Adobe Acrobat [119.2 KB]

 

23.10.2016 - Delegazione di Verona

 

Conferenza di Laura Och

 

Il 28 novembre, ore 17.30, a Verona (Sala dei Cavalieri, Liceo Montanari), Laura Och terrò una conferenza dal titolo Evaristo Felice e Giuseppe Clemente Dall’Abaco musicisti europei. Si allega la locandina.

Conferenza_Och_Verona.pdf
Documento Adobe Acrobat [386.0 KB]

 

22.10.2016 - Delegazione di Acireale

 

Notte Nazionale del Liceo Classico 2017

 

In allegato la lettera inviata ai Presidenti e ai Soci Aicc dal Prof. Rocco Sghembra, Presidente della degazione di Acireale, sulla Notte Nazionale del Liceo Classico 2017 (III edizione).

Lettera Presidenti AICC Notte Nazionale.[...]
Documento Adobe Acrobat [374.0 KB]

 

22.10.2016 - Delegazione di Fermo

 

Conferenza del Prof. Gianpiero Rosati

 

Sabato 12 novembre 2016 alle ore 17 presso l’Auditorium S.Martino di Fermo si terrà la conferenza del Prof. Gianpiero Rosati, della Scuola Normale Superiore di Pisa, dal titolo: Ovidio, un poeta e un personaggio. L'evento è organizzato dalla Delegazione fermana dell'AICC e dal Liceo Classico “A. Caro” di Fermo. E' qui disponibile per il prelievo la locandina dell'evento.

Invito_Conferenza_Rosati.pdf
Documento Adobe Acrobat [156.2 KB]

 

20.10.2016 - Delegazione di Milazzo

 

Conferenza del Prof. Massimo Raffa

 

Venerdì 28 Ottobre 2016 alle ore 17:30, nella sala sita al piano nobile di Palazzo D'Amico (Milazzo), gentilmente concessa dal Sindaco di Milazzo Avv. Giovanni Formica e dall'Assessore alla Cultura Dr Salvatore Presti, il Prof. Massimo Raffa terrà una relazione intitolata Dove va il classico? Il conflitto delle idee. Si allegano invito e locandina .

Invito RAFFA 28 Ott 2016.pdf
Documento Adobe Acrobat [608.4 KB]
Locandina RAFFA 28 Ott 2016.pdf
Documento Adobe Acrobat [756.6 KB]

 

20.10.2016 - Delegazione di Treviso

 

Calendario degli incontri

 

Si allega il Calendario degli incontro organizzati dalla Delegazione di Treviso dell’AICC.

Calendario_incontri_Treviso.pdf
Documento Adobe Acrobat [471.9 KB]

 

20.10.2016 - Delegazione di bari

 

Seminario della Prof. Flavia Frisone

 

A Bari, il 25 OTTOBRE 2016 - ORE 17.00, presso l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” Centro Polifunzionale per gli Studenti (ex Palazzo delle Poste) - Sala 1, la Prof. Flavia Frisone terrà il Seminario intitolato Dimensione femminile e trasmissione della conoscenza: una riflessione fra antichità e presente. Introduce Pasqualina Vozza (Presidente AICC Bari). La locandina può essere prelevata qui.


 

18.10.2016 - Delegazione della Svizzera Italiana

 

Rassegna Classicità e cinema

 

Sabato 22 ottobre 2016, ore 18:00, presso il Cinema Forum Bellinzona, nell’ambito della rassegna Classicità e cinema, sarà proiettato il film di Jean Cocteau Le testament d’Orphée. Una versione stampabile dell’invito può essere scaricata qui.


 

16.10.2016 - Delegazione di Verona

 

Conferenza di Maurizio Damiano

 

Venerdì 21 ottobre, a Verona, presso il Liceo Montanari, Palazzo Ridolfi Da Lisca, si terrà la Conferenza di Maurizio Damiano dal titolo Lo sport nell’antico Egitto. Si allega la locandina.

Conferenza_Damiano_Verona.pdf
Documento Adobe Acrobat [69.1 KB]

 

16.10.2016 - Delegazione di Verona

 

Programma AICC - CLE delegazioni di Verona

 

Si allega il programma delle delegazioni di Verona dell’AICC e del Centrum Latinitatis Europae per il 2016-17.

Programma_AICC_CLE_Verona.pdf
Documento Adobe Acrobat [649.7 KB]

 

12.10.2016 - Delegazione di Cuneo

 

Convegno Una cultura, due saperi

 

Si allega la locandina del Convegno Una cultura, due saperi: Dialogo e sinergie tra letteratura e scienza. Sessione Autunnale, che è organizzato dalla Delegazione di Cuneo dell’AICC e che si terrà a Mondovì il 26 e il 28 ottobre.

Convegno_Locandina_Mondovì.pdf
Documento Adobe Acrobat [852.8 KB]

 

10.10.2016 - AICC Nazionale

 

La scomparsa del Prof. Michele Coccia

 

Con la scomparsa del prof. Michele Coccia, Presidente della Delegazione romana, gli studi classici italiani perdono un insigne latinista e la nostra Associazione perde un eccellente socio ed un punto di riferimento.

Mario Capasso


 

09.10.2016 - Delegazione di Verona

 

Conferenza di Stefano Quaglia

 

Venerdì 14 ottobre 2016, alle ore 17.30, a Verona presso il Liceo Montanari Palazzo Ridolfi – Da Lisca, Stefano Quaglia terrà la conferenza dal titolo Le lingue classiche come fonte dell’interiorità. Si allega la locandina.

Conferenza_Quaglia_Verona.pdf
Documento Adobe Acrobat [385.9 KB]

 

07.10.2016 - Delegazione di Bari

 

Programma della visita culturale a Taranto di Domenica 16 Ottobre 2016

 

Si allega il programma.

Programma della visita guidata a Taranto[...]
Documento Adobe Acrobat [65.2 KB]

 

05.10.2016 - AICC Nazionale

 

World Humanities Conference Liege Belgium 2017

 

Dear colleagues,

 

On behalf of our colleague Luiz Oosterbeek (Secretary General of the International Council of Philosphy and Human Sciences [CIPSH]), let me forward to you a call for participation to the World Humanities Conference (Liège, Belgium, August 6-12, 2017).

 

We would like to encourage those involved in the field of from Classical Studies to participate : we can certainly make a distinctive contribution.

 

With best wishes to all, Paul Schubert (FIEC Secretary General)

whc_call.pdf
Documento Adobe Acrobat [380.6 KB]

 

02.10.2016 - Delegazione di Potenza

 

Convegno In Vino Civilitas

 

A Potenza, dall’11 al 13 di ottobre si terrà il Convegno In Vino Civilitas. Si allega il programma.

Programma_In_vino_civilitas.pdf
Documento Adobe Acrobat [369.8 KB]

 

02.10.2016 - Delegazione della Svizzera Italiana

 

Conferenza di Ferruccio Cecco

 

Giovedì 13 ottobre, alle ore 18,00, si presso il Liceo di Bellinzona (Aula multimediale) la Conferenza di Ferruccio Cecco dal titolo “Sicut apes mellificant”. Aspetti della ricezione dell’antico: testi e immagini. Scaricare QUI l'invito stampabile.


 

02.10.2016 - Delegazione di Cuneo

 

Omaggio a Guido Gozzano

 

Venerdì 23 settembre è stata organizzata dal Centro Studi Monregalesi e dalla Delegazione di Cuneo dell’Associazione Italiana di Cultura Classica una serata in omaggio a Guido Gozzano a cent’anni dalla sua morte. Si allega il resoconto della serata.

Omaggio_Gozzano.pdf
Documento Adobe Acrobat [528.2 KB]

 

02.10.2016 - Delegazione di Verona

 

Concerto d’apertura

 

Venerdì 7 ottobre, alle ore 17,30, a Verona presso il Liceo Montanari (Palazzo Ridolfi) Angiolina Martucci Lanza presenta il Concerto d’apertura, Duo Brahms. Si allega la locandina.

Verona_Concerto_apertura.pdf
Documento Adobe Acrobat [69.1 KB]

 

30.09.2016 - Delegazione di Castrovillari

 

Due eccellenti pubblicazioni recentemente edite dalla Delegazione di Castrovillari

 

Due eccellenti pubblicazioni recentemente edite dalla Delegazione di Castrovillari: la prima riguarda un periodo importante della storia di Reggio Calabria, l’altra è una monografia sul commediografo della commedia di mezzo Alessi di Thurii.

Russo_Reggio_Calabria.pdf
Documento Adobe Acrobat [221.4 KB]
Alessi_di_Thurii.pdf
Documento Adobe Acrobat [439.7 KB]

 

30.09.2016 - Delegazione di Taranto

 

La Delegazione tarantina intitolata al Prof. Adolfo Mele

 

Il 23 settembre 2016 nel Salone degli Specchi del Palazzo di Città di Taranto si è svolta una serata in memoria di Adolfo Mele, il benemerito Presidente della locale Delegazione dell’AICC e membro del Consiglio Direttivo, recentemente scomparso. Alla manifestazione hanno preso parte M. Capasso, Presidente Nazionale AICC; C. D. Fonseca, Accademico dei Lincei; G. Cipriani, Università di Foggia; D. Lassandro, Università di Bari, che hanno variamente ricordato il prof. Mele. Per l’occasione è stata ufficialmente intitolata a quest’ultimo la Delegazione tarantina.


 

23.09.2016

 

Masterclass DEAL

 

Per il 6º anno consecutivo il Gruppo di Ricerca DEAL (Differenze Evolutive e Accessibilità nell’Apprendimento Lingusitico) dell’Università Ca’ Foscari Venezia (www.gruppodeal.it) ha attivato il Masterclass DEAL, rivolto a tutti coloro che desiderano acquisire competenze pratiche per supportare studenti con Bisogni Linguistici Specifici (disturbi dell’apprendimento, del linguaggio, della comunicazione) nell’apprendimento delle lingue (lingua italiana, lingue straniere e lingue classiche). Le iscrizioni al Masterclass DEAL sono già aperte(scadono il 20 ottobre 2016). Si allega un volantino con alcune informazioni essenziali.

Masterclass_DEAL.pdf
Documento Adobe Acrobat [304.6 KB]

 

20.09.2016 - Delegazione di Cuneo

 

Serata per il centenario della morte di Guido Gozzano

 

Venerdì 23 settembre, presso la SOMS di Mondovì, si terrà una serata per il centenario della morte di Guido Gozzano, organizzata dalla Delegazione di Cuneo dell'A.I.C.C. assieme al Centro Studi Monregalese.


 

20.09.2016 - Delegazione di Fermo

 

Conferenza del Prof. Mario Lentano

 

Sabato 1 ottobre 2016 alle ore 17 presso l’Auditorium S.Martino di Fermo si terrà la conferenza del Prof. Mario Lentano, dell’Università di Siena, dal titolo: Ricordare è resistere. Memoria e censura nella Roma antica. L'evento è organizzato dalla Delegazione fermana dell'AICC e dal Liceo Classico "A. Caro" di Fermo.


 

22.09.2016 - Delegazione della Svizzera Italiana

 

Conferenza della Prof. Elisabetta Fava

 

Giovedì 22 settembre 2016, alle ore 20:15, presso la Biblioteca Cantonale di Locarno – Palazzo Morettini, la prof.ssa Elisabetta Fava terrà una conferenza dal titolo. Risuscitare l'antico: Mendelssohn, Berlino e la tragedia greca. Una versione stampabile dell’invito può essere prelevata qui.


 

22.09.2016 - Delegazione di Taranto

 

Serata in memoria di Adolfo Mele

 

Si terrà a Taranto il 23 settembre 2016 alle ore 17,00 (Palazzo di Città – Salone degli Specchi) una serata in ricordo di Adolfo Mele, intitolata Ricordando Adolfo. Si allegano la locandina e il programma.

Locandina_Ricordando_Adolfo_Mele.pdf
Documento Adobe Acrobat [221.0 KB]
Programma_Ricordando_Adolfo_Mele.pdf
Documento Adobe Acrobat [1.6 MB]

 

07.09.2016 - Aicc Nazionale

 

Convegno in memoria dell’illustre studioso Santo Mazzarino

 

Il 6 e 7 dicembre a Genova, si terrà il Convegno Amethodos hyle. Il pensiero storico classico di Santo Mazzarino cinquant’anni dopo.


 

02.09.2016

 

Due articoli in difesa del Liceo Classico

 

Buongiorno.

 

Desidero condividere, in qualità di strenuo difensore del Liceo Classico frequentato da me e da numerosi membri della mia famiglia e tuttora da mio figlio, firmataria della petizione “TaskforceperilClassico” che l’Associazione Italiana Cultura Classica ha giustamente segnalato ai propri membri, con gli illustri professori e con gli associati in indirizzo i due articoli allegati pubblicati, domenica 28 agosto 2016, dal Sole 24 Ore.

 

Auspico che – riprendendo, e facendo mie, le parole degli articoli – ai giovani che oggi, come mio figlio, frequentano con convinzione il Liceo Classico, scuola di eccellenza ed “esperimento di pedagogia più geniale e fruttuoso” che abbiamo, non venga negata la pienezza dell’insegnamento classico “in nome di un falso concetto di modernità che dovrebbe promuovere esclusivamente le scienze.”

 

“Basta con proposte di riforma boomerang.”

 

Confido che i docenti associati all’Associazione Cultura Classica portino coerentemente avanti, nei rispettivi Istituti Scolastici, le finalità dell’Associazione Italiana Cultura Classica e le azioni a difesa della purezza del Liceo Classico e dell’ “ampiezza della formazione culturale” che il percorso di studi liceale Classico trasmette ai nostri ragazzi.

 

Auguro a tutti un buon inizio anno scolastico.

 

Cordiali saluti

 

Patrizia Schiffo

Brescia

In_difesa_del_Liceo_Classico_1.pdf
Documento Adobe Acrobat [87.4 KB]
In_difesa_del_Liceo_Classico_2.pdf
Documento Adobe Acrobat [99.5 KB]

 

26.08.2016 - Delegazione di Cuneo

 

Riconoscimento USR Piemonte corso aggiornamento docenti AICC CUNEO a.s. 2016/17

 

In allegato.

elenco_corsi__(ALL_A).pdf
Documento Adobe Acrobat [425.0 KB]
MIUR.AOODRPI.REGISTRO_UFFICIALE(U).00086[...]
Documento Adobe Acrobat [128.8 KB]
MIUR.AOODRPI.REGISTRO_UFFICIALE(U).00087[...]
Documento Adobe Acrobat [146.7 KB]

 

19.08.2016

 

Regional Latin-American Conference of the Humanities. Urgent invitation to CIPSH members

 

Dear all,

 

As previously announced, the Latin American Conference of the Humanities, preparing the world Conference, will take place in Belo Horizonte, Brazil, at the Federal University of Minas Gerais, between the 4th and 7th October this year (2016).

At this stage, all the 10 round-tables have already some names secured, and those with number 2 and 8 are already quite full (of course room may always be open for some relevant contribution).

We must note, though, that no formal representatives of CIPSH members in Latin America (or from elsewhere but with research in the Americas) have been indicated. I believe it would be important for as many members as possible to be present, and therefore I kindly ask you to inform if this will be possible. Preferably send any names quiet urgently.

The Conference will have 3 official languages (Portuguese, Spanish and English, with simultaneous translation) and the themes are (see also the annexes):

 

1. Borders and migration;

2. Identities and languages;

3. Gender and cultural diversity;

4. Relations with the land and the countryside;

5. Social control and habitability;

6. Ecology and environment;

7. Law and education;

8. Urban space and violence;

9. Materialities and representations;

10. Social development and innovation.

 

If you have any special proposals or requests (e.g. to have a booth of your Union/Federation during the Conference) please also inform asap. Please send me the names as contacts via email to this address.

 

Yours faithfully,

 

Luiz Oosterbeek

Secretary-General of the International Council of Philosphy and Human Sciences (CIPSH)

Unesco, 1 rue Miollis 75732 Paris Cedex, France

 


 

18.08.2016

 

Assemblea Generale della FIEC

 

To all associations affiliated to FIEC

 

Dear colleagues,

 

The General Assembly of FIEC Delegates will take place in Leiden (Netherlands) on Friday, August 25th, 2017. This is still one year down the road, but I nonetheless find it important to send you this information already now because each association affiliated to FIEC should send one Delegate (or two). This may be something that you will want to discuss with your members in the course of this Autumn. I shall send you some more details at the beginning of 2017, together with the traditional FIEC newsletter.

 

With best wishes to all,

 

Paul Schubert (FIEC Secretary General)


 

04.08.2016 - Delegazione di Cuneo

 

Centenario della morte di Guido Gozzano

 

Il Comitato savonese della Società Dante Alighieri in collaborazione con la Delegazione di Cuneo dell'Associazione Italiana di Cultura Classica ricorda l'esatto centenario della morte di Guido Gozzano martedì 9 agosto 2016 con la conferenza del Prof. Stefano Casarino “La fragile grandezza di Guido Gozzano” alle ore 19 presso i locali del Ristorante Maina del Bagni Olimpia di Savona, Corso Vittorio Veneto 41r.


 

04.07.2016 - AICC Nazionale

 

X Congresso Nazionale e Assemblea Generale AICC

 

Cari Presidenti,

 

Vi invio in allegato il Programma del nostro X Congresso Nazionale, che si svolgerà a Trento il 22 e il 23 ottobre 2016, organizzato dal Prof. Matteo Taufer, Presidente della locale Delegazione, sul tema “La cucina degli Antichi”. In allegato trovate anche la convocazione dell’Assemblea Generale, prevista per le ore 11:30 di domenica 23 ottobre.

 

Da quest’anno, secondo la deliberazione del Consiglio Direttivo Nazionale, il Programma e la convocazione dell’Assemblea Generale vengono spediti via email ai soli Presidenti delle Delegazioni; questo, per evitare le solite, consistenti spese postali: SARÀ CURA DI OGNI PRESIDENTE FAR PERVENIRE IL PROGRAMMA E LA CONVOCAZIONE AD OGNI SOCIO DELLA SUA DELEGAZIONE.

 

I Soci che intendono prendere parte al Congresso, all’Assemblea ed eventualmente al pranzo sociale (costo: circa 25 Euro) dovranno comunicarlo al Prof. M. Taufer al seguente indirizzo email: matteo.taufer@gmail.com entro e non oltre il 10 ottobre 2016.

 

In calce al Programma è un elenco di alberghi, tutti situati nei pressi della sede del Congresso, presso i quali ciascuno potrà effettuare la propria prenotazione.

 

Tanto il Programma quanto la convocazione vengono pubblicati sul nostro sito nazionale http://www.aicc-nazionale.com/ In ogni caso, tanto io quanto il Prof. Taufer restiamo a Vostra disposizione per ogni eventuale chiarimento. Come ben sapete, per i nostri studi Classici ad ogni livello il momento è particolarmente delicato e c’è bisogno del contributo di tutti. Con questa convinzione esprimo la speranza di vedervi numerosi al Congresso e all’Assemblea.

 

Molti cari saluti a tutti

 

Il Presidente Nazionale

 

M. Capasso

Locandina_Congresso_AICC.pdf
Documento Adobe Acrobat [5.1 MB]
Programma Congresso Nazionale AICC.pdf
Documento Adobe Acrobat [111.2 KB]
Convocazione Assemblea Generale 23-10-20[...]
Documento Adobe Acrobat [71.1 KB]

 

28.06.2016 - AICC Nazionale

 

Una petizione per la salvaguardia del Liceo Classico: firmiamola tutti!

 

Gentilissimi professori, colleghi e amici, leggete la LETTERA-APPELLO PER IL LICEO CLASSICO (indirizzata Al Presidente della Repubblica Italiana, Al Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Al Direttore Generale per gli Ordinamenti scolastici e per l’Autonomia scolastica) utilizzando il link sotto indicato e, se siete d'accordo sulla necessità non solo di una difesa, ma di un forte e convinto rilancio della cultura e degli studi classici, firmatela e diffondetela:

 

http://taskforceperilclassico.it/t/


 

22.06.2016

 

Il domani del liceo classico… e della cultura nella scuola italiana

 

Riceviamo e pubblichiamo in allegato lo scritto del Prof. Stefano Casarino Il domani del liceo classico… e della cultura nella scuola italiana.

Casarino_Il_domani_del_Liceo_Classico.pd[...]
Documento Adobe Acrobat [301.0 KB]

 

10.06.2016 - AICC Nazionale

 

L’ultima follia del Ministero dell’Istruzione greco

 

Abbiamo appreso, con raccapriccio, che il Ministero della Pubblica Istruzione in Grecia intende ridurre radicalmente l’insegnamento del Greco Antico nella Scuola Media Inferiore. Si tratta di una soluzione “criminale”, favorita da alcuni storici moderni, glottologi ma anche neoellenisti, i quali sostengono che la lingua greca classica non abbia alcun valore nella Grecia di oggi e addirittura risulterebbe nociva all’insegnamento del Greco Moderno. Naturalmente è una motivazione priva di qualsiasi fondamento scientifico e pedagogico. L’Associazione Italiana di Cultura Classica è schierata in prima linea contro questa scelta folle.

 

Mario Capasso


 

08.06.2016 - AICC Nazionale

 

International South American Conference of preparation of the World Conference of the Humanities

 

Dear colleagues,

 

You will find below a call for a conference that may be of interest to the members of your association. Please forward if appropriate.

 

With best wishes,

 

Paul Schubert (FIEC Secretary General)

 

 

Dear colleagues,

 

Attached please find the first call for the International South American Conference of preparation of the World Conference of the Humanities. The South American Conference will take place in Belo Horizonte, Brazil, from the 4th to the 7th October, 2016, at the Federal University of Minas Gerais (UFMG). Please help disseminating the call and, in particular, to engage your fellow South American colleagues, in the various Unions and institutions.

Any contacts at this stage may be sent to the President of the Advisory Council, Prof. Luiz Carlos Villalta (luizvillalta@gmail.com).

 

Yours sincerely,

 

Luiz Oosterbeek

Secretary-General of the International Council of Philosphy and Human Sciences (CIPSH) Unesco, 1 rue Miollis 75732 Paris Cedex, France .

Primeira_Circular_CISAH_UFMG_2016_EN_140[...]
Documento Adobe Acrobat [620.6 KB]

 

31.05.2016 - Delegazione di Pescara

 

La tragica scomparsa del Prof. A. Angelucci, tesoriere della Delegazione di Pescara

 

Alleghiamo il Ricordo di Alessandro Angelucci, del Prof. Marco Presutti.

ricordo di Alessandro Angelucci.pdf
Documento Adobe Acrobat [69.6 KB]

 

31.05.2016 - Delegazione di Venezia

 

Lettera del Presidente della Delegazione di Venezia

 

Riceviamo e pubblichiamo in allegato una lettera del Presidente della Delegazione di Venezia, Prof. Alberto Camerotto, sui progetti della Delegazione per il 2016-2017.

Lettera_Camerotto.pdf
Documento Adobe Acrobat [172.0 KB]

 

20.05.2016 - AICC Nazionale

 

Lettera del Presidente Nazionale

 

Cari Presidenti, care Socie e cari Soci,

 

in seguito al recente Convegno di Studi "Il Liceo Classico del Futuro. L'innovazione per l'identità del curricolo" la dr. Carmela Palumbo, Direttore Generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del Sistema nazionale di Istruzione, mi ha fatto pervenire attraverso il prof. Giovanni Benedetto, che rappresentava in quel Convegno la nostra Associazione, una circolare nella quale si invita a farle pervenire esperienze e proposte di innovazione relative al Liceo Classico. L'elaborazione di tutto il materiale che sarà a Lei pervenuto dalle scuole interessate nonché dai relatori al Convegno e da altri soggetti ai quali sta a cuore il Liceo classico darà vita ad un documento di orientamento per l'innovazione dello stesso Liceo, documento che sarà presentato in occasione di un evento a carattere nazionale, previsto a Roma in autunno. Il testo che devo far pervenire alla dr. Palumbo deve avere una estensione massima di una cartella di 2500 battute; dunque si tratta necessariamente di un testo breve.

Vi sarei molto grato se voleste farmi pervenire suggerimenti e proposte che io possa inserire in tale testo e renderlo il più possibile efficace e auspicabilmente convincente. Naturalmente le Vostre osservazioni dovrebbero pervenirmi con molta urgenza, al massimo entro la prossima settimana.

Vi ringrazio dell'attenzione e della collaborazione e Vi invio molti cordiali saluti

 

Mario Capasso.


 

13.05.2016 - Delegazione di Sarsina

 

Progetto Plauto nelle scuole 2016 – 2017

 

Si allega il Progetto Plauto nelle scuole 2016 – 2017, a cura di Teatro Europeo Plautino.

Tep - Plauto nelle scuole 2016 - 2017.pd[...]
Documento Adobe Acrobat [1.6 MB]

 

11.05.2016 - Delegazione di Sarsina

 

Un omaggio europeo a Tito Maccio Plauto

 

La Delegazione “T.M. Plauto” invita alla presentazione della moneta da 2 Euro dedicata dall’Europa a Tito Maccio Plauto che si svolgerà sabato 21 maggio a Sarsina. L’evento avverrà all’interno del Centro Culturale, in Via Roma 24, con inizio alle ore 16.

Al termine della manifestazione ufficiale, che vedrà gli interventi degli Amministratori Locali, di autorità politiche e culturali, nonché di rappresentanti dell’IPZS, inizierà – sempre all’interno del Centro Culturale - la vendita della moneta di Plauto nella versione “proof”, quella cosiddetta con lo sfondo a specchio, al prezzo di 20 Euro.

Per fare di questo evento una festa in onore di Plauto e del Teatro, alle ore 21:30 sarà allestito, in Piazza Plauto, ad ingresso gratuito, un suggestivo spettacolo teatrale messo in scena dalla Compagnia Eventi Verticali (www.eventiverticali.com).

La vendita della moneta proseguirà anche nella mattinata di domenica 22 maggio, dalle ore 10 alle ore 12:30, all’interno dell’Ufficio Informazioni Turistiche che si trova in Via IV Novembre, 13. Chi dovesse, pertanto, avere delle difficoltà a venire a Sarsina nel pomeriggio di sabato, potrà organizzarsi per la domenica mattina.


 

10.05.2016 - AICC Nazionale

 

Lettera del Presidente Nazionale

 

Cari Presidenti, care Socie, cari Soci,

 

Vi scrivo per darvi una serie di comunicazioni:

 

1. Nei giorni 28 e 29 aprile 2016 si è svolto al Politecnico di Milano il convegno Il Liceo classico del futuro. L’innovazione per l’identità del curricolo, organizzato dalla Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici del MIUR, dal Comitato per lo sviluppo della cultura scientifica e tecnologica presso il MIUR, dal Politecnico di Milano. La nostra Associazione è stata ufficialmente rappresentata dal Prof. Giovanni Benedetto (Università di Milano) e dal Prof. Gianni Sega (Delegazione di Roma), i quali mi hanno molto gentilmente riferito i risultati del Convegno, che qui appresso Vi illustro. Ringrazio molto cordialmente entrambi per il loro contributo. L’ispirazione del convegno è emersa soprattutto dagli interventi iniziali di Luigi Berlinguer, presidente del Comitato per lo sviluppo della cultura scientifica e tecnologica, e del prof. Maurizio Bettini. Nell’intervento di Berlinguer si è sottolineato come la difesa di una scuola quale il Liceo classico sia oggi controcorrente in Europa e nel mondo: è perciò necessario trovare le misure perché questa “caparbietà classicistica” la spunti, nella competizione internazionale e nella scelta delle famiglie. La diminuzione delle iscrizioni negli ultimi cinque anni (dal 7 al 6,1 %, con un lieve incremento nell’ultimo anno dal 5,8 al 6,1 % rispetto al totale degli iscritti alla scuola secondaria superiore) e la fortissima competizione del Liceo Scientifico, ma anche di nuovi indirizzi liceali. La necessità di costruire un Liceo Classico per il presente e per il futuro, con una propria forza di attrazione. Polemica contro il “filologismo” e il “grammaticalismo esasperato”; la necessità di penetrare nel mondo classico e nel suo patrimonio, non solo nelle lingue antiche. Superare l’enciclopedismo; sono ritornati nell’intervento di Berlinguer temi cari alla sua abortita riforma di vent’anni fa, quali la “scuola aperta” e una cultura aperta al “fare” e alla “mano”. L’intervento di Bettini (Greci e Romani, noi stessi e altri da noi) ha preso avvio dal richiamare l’amplissimo patrimonio storico-culturale presente in Italia, il maggiore al mondo quale censito dall’UNESCO. A tale patrimonio va associata una “memoria culturale”, capace di difenderlo: la tradizione c’è se la si sceglie e la si fa vivere. Circa il Liceo classico è stato auspicato un cambiamento di paradigma, soprattutto nell’affrontare i testi letterari per quello che dicono sulla società antica, e non solo come “storia della letteratura”. La richiesta di una profonda revisione della seconda prova all’Esame di Stato, per andare al di là della semplice versione, verso una contestualizzazione, una traduzione guidata. Molta attenzione nei successivi interventi è stata dedicata alle materie “non classiche”: la geografia, la storia, la cultura sociale ed economica, la matematica, la fisica, la filosofia. Nel complesso si è auspicata una decisa “potatura” dei programmi, una storicizzazione e problematizzazione delle conoscenze, l’apertura verso una didattica non (solo) “trasmissiva” ma fondata sulla centralità dell’apprendimento e del discente responsabilizzato. Apprezzabile lo spazio riservato a iniziative di sperimentazione in vari licei d’Italia, e verso varie esperienze (soprattutto teatrali) volte a “portare i classici fuori dalla scuola e dall’università”. Interessante l’incontro tra il giovane scrittore Alessandro D’Avenia (egli stesso insegnante, laureato in lettere classiche con dottorato a Siena con S. Beta) e vari studenti di Milano e provincia, molto attenti e motivati. Va ricordata la domanda di una ragazza: noi abbiamo scelto il liceo classico come è, perché volete renderlo diverso?). Nel complesso si è trattato di un segno di attenzione da parte del Ministero verso il Liceo classico e il suo futuro (la dr. C. Palumbo, della Direzione Generale del MIUR, ha ad esempio sottolineato il titolo scelto Il Liceo classico del futuro e non per es. il più minaccioso Il futuro del Liceo classico); in effetti però poco o nulla si è parlato delle lingue antiche, del loro insegnamento, delle effettive modalità di un cambiamento che non si risolva in snaturamento o sostanziale soppressione. Oltre al contributo del prof. Bettini non vi sono stati altri interventi di docenti universitari di discipline classiche; a uno storico della lingua italiana come L. Serianni è stato affidato il tema Perché e come studiare ancora latino e greco. L’impressione generale è di un moto che va seguito, potendo risolversi in un adeguamento del ginnasio liceo (termine mai usato) a esigenze di “innovazione” in sé con aspetti positivi, con il rischio però del prevalere di indirizzi di politica scolastica sostanzialmente banalizzanti o distruttivi dell’effettiva “identità del curricolo”. La recente legge sulla “Buona scuola” da questo punto di vista non manca di aspetti preoccupanti dal momento che apre al principio dell’opzionalità delle discipline. Non è emersa con chiarezza, se non in qualche breve accenno sparso nei vari interventi, la ridefinizione attuale di un liceo classico. C’è molto da fare. In ogni caso è emersa una grande vitalità nelle scuole che si stanno organizzando e in tanti modi diversi stanno cercando di favorire la diffusione della cultura classica a ogni livello. La dr. Palumbo ha assicurato che il lavoro di riorganizzazione del Liceo Classico procederà e ha dato un primo appuntamento per novembre p.v. a Roma, alla Galleria Sordi.

 

2. Per l’accreditamento dell’AICC come abilitato ad erogare corsi di formazione per i docenti, del quale finora mi sono interessato, ci sono dei problemi di tipo procedurale. La dr. Giuseppina Panattoni del MIUR mi ha inviato la normativa che è necessario seguire e che qui di séguito Vi riporto: “L'accreditamento è disciplinato dalla Direttiva 90/2003. Il percorso che si deve seguire per arrivare alla sezione del nostro sito che tratta dell’accreditamento è il seguente: sito MIUR cercare elenco enti accreditati– direzione generale per il personale scolastico – archivio Pubblica istruzione in questo settore trova la Direttiva 90/2003, la modulistica, le FAQ e tutto ciò che le può servire per la richiesta dell’accreditamento. Possono fare richiesta all’accreditamento/qualificazione Enti o Associazioni con regolare atto costitutivo e statuto da dove si evince il fine formativo per il personale della scuola, che svolgono attività di formazione a livello nazionale (almeno 3 regioni). Le richieste devono essere presentate entro il 30 settembre di ogni anno. L’Ufficio competente per l’accreditamento degli Enti che offrono formazione al personale docente è l’Ufficio VI della Direzione Generale per il personale scolastico – Viale Trastevere 76/A – 00153 ROMA. A corredo dell'istanza devono essere presentati i seguenti documenti: - formale richiesta a firma del legale rappresentante; - schede A e B debitamente compilate i modelli sono disponibili sul nostro sito; - curricula dei direttori e dei formatori dei corsi; - atto costitutivo e statuto ed eventuali modifiche statutarie laddove ci siano in copia autenticata o con autocertificazione a firma del legale rappresentante; tra i fini statutari deve esserci la "formazione per il personale scolastico"; - la documentazione di tre iniziative di formazione svolte nell'ultimo quinquennio a livello nazionale. Per livello nazionale si intende: o i corsi che mandate a corredo dell'istanza sono stati frequentati da docenti di tre regioni oppure che lo stesso corso è stato replicato in tre regioni diverse. Per provenienza scolastica si intende dove i docenti o personale ATA prestano servizio; - programmazione di almeno tre attività a livello nazionale - tre regioni - per l'anno successivo. (Giuseppina Panattoni Tel. 0658492319; giuseppina.panattoni@istruzione.it)”. Questi i problemi: lo Statuto dell’AICC non prevede espressamente la “Formazione per il Personale Scolastico”, che la normativa richiede. Inoltre, almeno a livello nazionale, l’AICC non ha organizzato iniziative di formazione a cui abbiano partecipato docenti di tre regioni, né che siano stati replicati in tre regioni diverse. Tutto questo vuol dire che, se vogliamo che l’AICC venga accreditata, occorre apportare alcune modifiche allo Statuto. D’altra parte è forse necessario modificare in qualche lieve punto lo Statuto, perché l’AICC diventi una vera e propria ONLUS. Il nostro attuale Statuto è molto rigido in relazione a possibili modifiche; infatti l’art. 19 recita: “ Per modificare l’atto costitutivo o lo Statuto, occorre l’intervento (in Assemblea o al referendum) di un terzo dei soci e il voto favorevole della maggioranza dei votanti”. Dal momento che per vari motivi appaiono opportune modifiche dello Statuto, proporrò al Consiglio Direttivo Nazionale che, insieme alle votazioni per la nuova composizione di questo stesso, si organizzi un referendum sulle modifiche: analogamente a quanto è previsto per la votazione per il rinnovo del Consiglio Nazionale (direttamente al Seggio o per posta), si potrà esprimere il proprio parere sulle eventuali modifiche dello Statuto direttamente al Seggio o per posta. Le prossime votazioni sono previste per Ottobre 2018. Tuttavia sarebbe possibile anche svolgere prima, per posta, nei primi mesi del 2017, il referendum sulle modifiche. A questo proposito prego i Presidenti di farmi avere un loro parere preliminare sui tempi dell’eventuale referendum.

 

3. Vi ricordo che il 31 maggio p.v. scade il termine per l’iscrizione alla nostra Associazione per il 2016.

 

4. Viene distribuito in questi giorni il primo tomo di “Atene e Roma” 2015 e sta per uscire il secondo tomo della stessa annata.

 

5. È da tempo pronto il nuovo volume dei “Quaderni di Atene e Roma”, che quanto prima sarà distribuito a tutti gratuitamente. È in allestimento il nr. 6, che conterrà gli Atti dei Congressi di Roma, di Gaeta e della IV Giornata Nazionale della Cultura Classica di Roma.

 

Grazie e molti cordiali saluti

 

Mario Capasso


 

10.05.2016 - AICC Nazionale

 

Ai Presidenti, con preghiera di diffusione tra i Soci

 

Cari Presidenti,

 

Vi inoltro molto volentieri una mail che ho ricevuto dal Prof. Matteo Taufer, Presidente della Delegazione di Trento, relativa ad una benemerita iniziativa culturale. Grazie dell'attenzione e molti cordilai saluti

 

Mario Capasso

 

La Delegazione di Trento dell’AICC, in collaborazione con la Delegazione bolognese, ha organizzato lo scorso 8 aprile, presso il Liceo Classico ‘Galvani’ di Bologna, una giornata di studio in memoria di Giuseppe Schiassi (1911-83) di cui intende pubblicare gli Atti, già entro entro la fine di quest’anno, nella collana internazionale ‘Paradeigmata’ della casa editrice Rombach (Friburgo i.B./Berlino/Vienna). A parziale copertura delle spese di pubblicazione e d’acquisto di un numero minimo di copie, la Delegazione trentina propone ai Soci di tutta Italia una sottoscrizione del volume al prezzo ridotto di 25 € a copia; la quota dovrà esser versata tramite bonifico bancario entro il 31 maggio p.v. all’AICC-Delegazione di Trento (IBAN: IT17A0830401807000007345101) con la sola causale ‘liberalità Atti convegno Schiassi’. Coloro che aderiranno saranno poi menzionati (con nome cognome città) in una tabula gratulatoria e riceveranno prontamente copia del volume, a pubblicazione avvenuta, all’indirizzo che indicheranno a Matteo Taufer (matteo.taufer@gmx.de), presidente della Delegazione di Trento dell’AICC.

 

L’iniziativa della sottoscrizione di questi Atti in seno all'AICC ha particolare senso, a nostro avviso, per il fatto che Giuseppe Schiassi fu benemerita figura d’uomo di scuola (docente di greco e latino al ‘Galvani’) e al contempo d’indefesso studioso, che diede alle stampe sostanziosi contributi su varî e importanti autori del mondo antico (se ne allega la bibliografia compilata dal prof. Claudio Tugnoli). Ne scrisse una nota elogiativa postuma lo stesso Enzo Degani in «RAIB» 77 (1988-89) 113-7, il quale lamentava la poca attenzione riservata alla schiva ma operosa figura di Schiassi, che non ebbe mai modo, per vicende sfortunate della sua vita, di accedere ai ruoli accademici. Il volume, che sarà a cura di Matteo Taufer, raccoglierà contributi, oltre che del curatore stesso (intorno a un punto controverso delle Trachinie nell’interpretazione di Schiassi), di noti e valenti studiosi: Franco Ferrari (su S. interprete di Platone), Enrico Medda (sull’Epitafio di Lisia commentato da S.), Michele Napolitano (su S. studioso di Eupoli), Renzo Tosi (su S. commentatore di Sofocle ed Euripide), Claudio Tugnoli (sulla paideia dell'areté in S.) e Bernhard Zimmermann (su S. studioso di commedia attica). Il volume sarà corredato da una bio-bibliografia ragionata di Schiassi e da puntuali indici analitico e delle fonti.

 

Si ringraziano sentitamente d’anticipo tutti coloro che aderiranno all’iniziativa.

 

Matteo Taufer.


 

06.05.2016 - Delegazione di Milazzo

 

Presentazione del volume curato da Massimo Raffa

 

Martedì 17 Maggio 2016 alle 18:30 presso il Feltrinelli Point di Messina. le Prof. Alba Crea e Giuliana Gregorio Presenteranno il volume Claudio Tolemeo, “Armonica”. Con il “Commentario” di Porfirio, a c. di Massimo Raffa, Il Pensiero Occidentale, Milano, Bompiani, 2016. Sarà presente il curatore. Si allega la locandina dell’evento.


 

04.05.2016 - Delegazione di Cuneo

 

Relazione sul Convegno di Cuneo

 

In allegato la relazione di Giacomo Bagna sul Convegno Una cultura, due saperi: Dialogo e sinergie tra letteratura e scienza organizzato dalla Delegazione di Cuneo dell’AICC.

Articolo G.Bagna Convegno AICC.pdf
Documento Adobe Acrobat [203.5 KB]

 

29.04.2016 - Delegazione di Catania

 

Cerimonia di Premiazione del Premio Carmelo Salanitro

 

Il 5 Maggio 2016 a Catania, presso il Liceo-Ginnasio Statale “Mario Cutelli”, si terrà la Cerimonia di Premiazione del Premio Carmelo Salanitro. Ulteriori ragguagli nell’invito allegato.

In tale occasione il Presidente della Delegazione catanese, prof. Giovanni Salanitro terrà una conferenza dal titolo Concetto Marchesi e Carmelo Salanitro.

Cerimonia_Premiazione_Premio_Salanitro_C[...]
Documento Adobe Acrobat [1.0 MB]

 

16.04.2016 - Delegazione di Frattamaggiore

 

Cerimonia di premiazione dei vincitori della VI edizione dell’Agòn politikòs

 

Domenica 24 aprile 2016, ore 10,30, presso la Sala Convegni dell’Hotel Giardino degli Aranci a Frattamaggiore si terrà la Cerimonia di premiazione dei vincitori della VI edizione dell’Agòn politikòs, a cui partecipano 36 licei classici italiani con 108 iscritti. Si allega l’invito.

Premiazione_Agon_Politikos_2016.pdf
Documento Adobe Acrobat [1.9 MB]

 

12.04.2016 - Delegazione di Siracusa

 

Omaggio ad Alberto Madella. Presentazione del trattato di Filostrato Sull’allenamento

 

Il 18 aprile a Catania in mattinata e a Siracusa di pomeriggio sarà presentata l’edizione del trattato di Filostrato Sull’allenamento a cura di P. Madella, H. L. Reid, E. Isidori, A. Fazio. Sarà anche l’occasione per rendere omaggio ad Alberto Madella, stimato e valido studioso.


 

11.04.2016 - Delegazione di Cuneo

 

Alcune iniziative culturali

 

Si trasmettono in allegato, con valore di invito, due locandine circa le prossime iniziative culturali che vedono coinvolte la Delegazione di Cuneo dell’AICC.

Il 19 aprile il Dr. Stefano Casarino presenterà a Mondovì il bel volume di Antonio Rimedio, dedicato ad un tema particolarmente stimolante: La filosofia postmoderna.

Il 20 aprile ad Albenga (SV) il dr. Casarino presenterà insieme al Dr. Mauro Selis il libro La posta in palio, Ed. Amarganta.

Locandina_Rimedio.pdf
Documento Adobe Acrobat [643.6 KB]
Presentazione de La posta in palio.pdf
Documento Adobe Acrobat [103.6 KB]

 

07.04.2016 - AICC Nazionale

 

Appello urgente, con preghiera di diffusione tra i Soci

 

Cari Presidenti,

su richiesta del Prof. Paolo Zanieri della Delegazione senese, Vi inoltro un appello urgente in segno di solidarietà.

Cordiali saluti

Mario Capasso

 

Salvatore è affetto da una grave e rara forma di leucemia. Ha urgente bisogno di un trapianto di midollo osseo, ma purtroppo il donatore compatibile non si trova. La ricerca nella banca dati dei donatori di midollo non ha prodotto alcun esito.

 

Il territorio in cui Salvatore vive, l'Ogliastra (in Sardegna), si è mobilitato con grande generosità, promuovendo incontri dedicati al prelievo di sangue per la tipizzazione (il prossimo si terrà a Tortolì l'11 aprile dalle ore 15 alle ore 18 nella sede AVIS di via Temo), ma tutto questo non è ancora sufficiente. Solo una persona su 100.000 è compatibile.

 

Rivolgiamo un accorato appello a quanti fra voi, in Italia e all'estero, hanno fra i 18 e i 35 anni d'età: recatevi al centro trasfusionale più vicino per il prelievo di sangue (non occorre essere digiuni), indispensabile per proseguire il percorso di tipizzazione e l'iscrizione al registro donatori di midollo osseo. Obiettivo: FARE PRESTISSIMO.

 

Grazie di cuore a TUTTI.


 

05.04.2016 - Delegazione di Como

 

La Dott. Claudia Gandini presenta il suo saggio su Crinagora di Mitilene

 

La Dott. Claudia Gandini presenterà il suo saggio Crinagora di Mitilene, Diplomatico e poeta nella Roma di Augusto, Reggio Calabria 2015, dove, attraverso l’analisi di alcuni epigrammi del poeta greco, vengono indagati i più complessi rapporti tra la cultura greca e l’autorità politica romana.

L’incontro si terrà venerdì 15 aprile, alle ore 17, presso la Grand’Aula del Liceo Volta di Como.


 

05.04.2016

 

I vincitori della Borsa di studio in memoria del grecista Vincenzo Di Benedetto

 

Sabato 2 aprile si è concluso il concorso per la Borsa di studio di euro 15.000,00, istituita dal Comune di Saracena (CS) in memoria dell’illustre concittadino Vincenzo Di Benedetto, grande grecista, docente di Letteratura greca presso l’Università di Pisa. In allegato il resoconto della proclamazione dei vincitori.

Borsa_di_studio_Di_Benedetto.pdf
Documento Adobe Acrobat [108.1 KB]

 

04.04.2016 - Delegazione di Bari

 

Programma delle visite guidate di Domenica, 10 Aprile 2016

 

Si allega il programma in formato pdf.

Programma_visite_guidate_10_aprile_Bari.[...]
Documento Adobe Acrobat [1.9 MB]

 

04.04.2016 - AICC Nazionale

 

La scomparsa del prof. Arturo Rosso, tra i fondatori della delegazione di Cuneo

 

RICORDO DI ARTURO, MAESTRO, COLLEGA E AMICO

 

     Il 31 marzo 2016 è morto a Cuneo Arturo Rosso, socio fondatore della nostra Delegazione. Con Arturo perdiamo un amico, un collega, un collaboratore insostituibile.

 

     Esprimiamo ai famigliari le nostre commosse condoglianze e ci associamo al loro dolore.

 

     La Delegazione di Cuneo dell'Associazione Italiana di Cultura Classica deve molto ad Arturo Rosso: egli non solo è stato tra i suoi soci fondatori il 5 dicembre 2008, ma è stato colui che ha sostenuto e indirizzato il progetto prima ancora della sua nascita ufficiale.

 

     La sua presenza costante, il suo parere autorevole e pacato, il suo sostegno nei momenti di difficoltà sono stati fondamentali per guardare oltre alla crisi che in questi anni ha travolto l'educazione umanistica. Inoltre, a lui dobbiamo il nostro logo: con autorevole fermezza volle che in esso comparisse una moneta con l'effigie di Galla Placidia, figlia dell'imperatore Teodosio, sposa di Ataulfo, re dei Visigoti, e reggente dell'Impero Romano d'Occidente nella prima metà del V secolo d.C. Questa scelta non solo esprime bene l'amore di Arturo per la tarda antichità e per la letteratura cristiana, ma con quell'indicazione egli ci ha affidato un messaggio chiaro: nella nostra epoca, come in quella di Galla Placidia, “cultura classica” significa affondare le radici nel passato per rileggerlo nella contemporaneità, conservare e custodire la memoria per arricchire il presente e migliorare il futuro senza temere di dialogare con culture diverse.

 

     Chi ha avuto il piacere e l’onore di conoscerlo sa che in questo egli credeva e che questo egli ha sempre messo in pratica, incarnando perfettamente il modello dell’umanista curioso di tutto e sensibilissimo verso i problemi del suo tempo, come attestano anche l’impegno e le energie prodigate nelle sue attività pubbliche.

 

     “Homo sum: humani nihil a me alienum puto”, “sono un essere umano: non ritengo mi sia estraneo niente di ciò che riguarda l’umanità”: sei stato, caro Arturo, esattamente così. E continui a restare tale nel nostro grato ricordo.


 

26.03.2016

 

Bando del Masterclass DEAL

 

Un gruppo di ricerca dell'Università Ca' Foscari di Venezia che si occupa di Accessibilità nell'apprendimento delle Lingue (lingua materna, lingue classiche, lingue straniere) per studenti con Bisogni Linguistici Specifici (disturbo della comunicazione, della comprensione e dell'apprendimento) da alcuni anni organizza un Masterclass rivolto a docenti, tutor dell'apprendimento e studenti universitari che intendono acquisire competenze pratiche e teoriche per l'insegnamento delle lingue a questa particolare tipologia di studenti che costituisce almeno il 7-8% dell'intera popolazione scolastica.

Si allega il bando del Masterclass DEAL.

Bando-Masterclass-DEAL-2016-Def.pdf
Documento Adobe Acrobat [823.0 KB]

 

22.03.2016 - Delegazione di Sarsina

 

Report semestrale del progetto “Plauto nelle scuole”

 

In relazione al progetto “Plauto nelle scuole” patrocinato dalla AICC Nazionale, si allega il report semestrale (novembre 2015 - aprile 2016) prodotto da Teatro Europeo Plautino sull’andamento del progetto stesso. Il report contiene le informazioni sull’affluenza, le recensioni degli studenti e le lettere di referenze inviate dai professori che sono stati direttamente coinvolti.

TEP - Relazione semestrale PNS.pdf
Documento Adobe Acrobat [702.0 KB]

 

11.03.2016 - Delegazione di Nardò

 

Cerimonia inaugurale della Delegazione di Nardò

 

Il 7 marzo 2016, nel Salone dei Carmelitani, si è svolta la Cerimonia inaugurale della Delegazione di Nardò (Lecce) dell’Associazione Italiana di Cultura Classica alla presenza della cittadinanza, delle autorità e del Presidente Nazionale M. Capasso.


 

11.03.2016 - AICC Nazionale

 

La scomparsa di Adolfo Mele, grande sostenitore e amico dell’AICC

 

Ieri sera, 10 marzo 2016, mi è giunta da Taranto la pessima notizia della scomparsa di Adolfo Mele. Eccellente docente della Scuola Superiore, profondo conoscitore delle discipline classiche e delle problematiche della scuola, Adolfo Mele era Presidente della Delegazione tarantina, alla cui ricca, intelligente e preziosa attività si dedicava con entusiasmo ed abnegazione insieme alla moglie Franca Poretti. Alle ultime elezioni per il Consiglio Direttivo Nazionale era stato eletto nella lista dei Professori di Liceo: purtroppo il destino ha fatto in modo che il Consiglio Direttivo non abbia potuto avvalersi della sua collaborazione e dei suoi consigli. Gli rivolgo un “grazie” ideale per tutto quello che ha fatto per la nostra cultura classica. Era una persona colta, una bella figura. Ci mancherà. Gli sia lieve il sepolcro.

 

Mario Capasso


 

10.03.2016

 

Bando di Concorso Nazionale – Premio di poesia - Penelopeia. Variazioni sul tema della tessitrice

 

Il concorso è rivolto agli studenti delle scuole secondarie superiori che vorranno proporre una personale conclusione o un personale ulteriore sviluppo al finale aperto della narrazione di Francesca Nenci. Si allega il bando.

Bando_Penelopeia.pdf
Documento Adobe Acrobat [620.7 KB]

 

10.03.2016 - Delegazione di Trento

 

Conferenza del Prof. Claudio Bevegni

 

Venerdì 15 aprile, ore 17.00, a Trento (Via Dordi 8) si terrà la Conferenza del Prof. Claudio Bevegni (Genova) dal titolo Il gusto dell'eccesso: ghiottoni e beoni nell’Antichità.


 

10.03.2016 - Delegazioni di Trento e Bologna

 

Giornata di Studi su Giuseppe Schiassi

 

GIUSEPPE SCHIASSI FILOLOGO CLASSICO. GIORNATA DI STUDI

 

8 aprile 2016

MATTINA Moderatore: Stefano Rovinetti Brazzi (Liceo ‘Galvani')

8.30- 9.30 Saluti del Dirigente del Liceo ‘L. Galvani’, Sofia Gallo de Maio Introduzione alla figura di Giuseppe Schiassi (Claudio Tugnoli, Trento)

9.30-10.20 Giuseppe Schiassi commentatore della tragedia (Renzo Tosi, Bologna) 10.20-11.10 Schiassi interprete delle ‘Trachinie’: possibili soluzioni di alcuni nodi testuali (Matteo Taufer, Trento)

11.10-11.30 pausa caffè

11.30-12.20 Schiassi e i frammenti della commedia attica (Bernhard Zimmermann, Freiburg i.B.)

12.20-12.45 Discussione e interventi del pubblico presente (ex-studenti di Schiassi)

 

POMERIGGIO Moderatore: Maria Carlotta Bendandi (Liceo ‘Galvani')

15.30-16.20 Schiassi e i frammenti di Eupoli (Michele Napolitano, Cassino)

16.20-17.10 Schiassi studioso di Platone (Franco Ferrari, Salerno)

17.10-18.00 Conclusioni e commiato


 

 

08.03.2016 - AICC Nazionale

 

Ai Presidenti con preghiera di diffusione tra i Soci

 

Cari Presidenti,

Vi inoltro volentieri una comunicazione pervenutami dalla Delegazione di Bologna su una importante iniziativa.

Cordiali saluti

Mario Capasso

 

DISLESSIA E STUDIO DELLE LINGUE CLASSICHE II (BOLOGNA)

 

In risposta alle numerose sollecitazioni ricevute da dirigenti scolastici, docenti e famiglie, la Delegazione bolognese dell'Associazione Italiana di Cultura Classica propone un secondo pomeriggio di approfondimento e di aggiornamento sul tema "Dislessia e studio delle lingue classiche II", programmato per GIOVEDI' 21 APRILE 2016 presso l'Auditorium del Liceo Classico M. Minghetti di Bologna (Via N. Sauro 18).

 

Il programma, in corso di perfezionamento, prevede quanto segue:

 

14:30-15:00 Saluti delle Autorità Scolastiche

15:00-15:30 Marco Ricucci (Udine)

15:30-16:00 Elena Scarpanti (Mantova)

16:00-16:15 pausa 16:15-16:45 Edoardo Pecchini (Merano)

16:45-17:15 Chiara Scarpellini (Bologna)

17:15-18:15 Domande e discussione sugli interventi

 

Sarà un'occasione proficua per riprendere e approfondire ulteriormente la riflessione e il confronto dopo il primo incontro dell'aprile 2014, a partire dai contributi pubblicati nel volume 5 dei "Quaderni di Atene e Roma", concentrandosi in particolare sull’insegnamento/apprendimento della lingua e della civiltà latina da un lato e sulle problematiche connesse alla valutazione degli studenti dislessici dall'altro.

 

Tutti gli interessati sono caldamente invitati a segnalarci la loro intenzione di partecipare al pomeriggio con un messaggio email all'indirizzo: valentina.garulli@unibo.it.


 

04.03.2016 - AICC Nazionale

 

Convegno sul Liceo Classico - Lettera del Presidente Nazionale - Con preghiera di diffusione tra i Soci

 

Cari Presidenti,

 

Vi scrivo a proposito di un importante Convegno, organizzato dal MIUR, che si svolgerà a Milano il 28 e 29 aprile 2016 presso il Politecnico di Milano.

 

Il Convegno servirà a proporre delle modifiche ai curricula del Liceo classico; dunque si tratta di un'occasione particolarmente delicata e forse decisiva per questa nostra gloriosa istituzione.

 

La nostra Associazione sarà ufficialmente rappresentata, a livello universitario, dal Prof. Giovanni Benedetto dell'Università di Milano, e, a livello di scuola superiore, dal Prof. Gianni Sega di Roma, che segue per noi i rapporti con il Ministero.

 

Vi inoltro il link dove si possono trovare notizie sul Convegno e dove è possibile scaricare la relativa scheda di iscrizione:

 

https://www.eventi.polimi.it/?lang=it#LiceoClassico

 

Sarebbe opportuno che molti di Voi fossero presenti e che ciascuno apportasse il contributo delle proprie idee e suggerimenti.

 

Molti cordiali saluti

 

Mario Capasso


 

26.02.2016 - Delegazione di Firenze

 

XIII Certamen Classicum Florentinum

 

Il Liceo Classico Europeo dell’Educandato della SS. Annunziata, in collaborazione con altri Licei e con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana e della Delegazione Fiorentina dell’Associazione Italiana di Cultura Classica, indice il XIII Certamen Classicum Florentinum, gara Nazionale di traduzione dalle Lingue Classiche e di interpretazione critica, ideata da Alessandro Ronconi. Si allega il bando.

Bando_XIII_Certamen_Classicum_Fiorentinu[...]
Documento Adobe Acrobat [156.3 KB]

 

26.02.2016

 

Un piccolo omaggo per Umberto Eco

 

In allegato divulghiamo lo scritto di Stefano Casarino Ricordando Eco, maestro di ironica intelligenza.

RICORDANDO ECO.pdf
Documento Adobe Acrobat [416.5 KB]

 

23.02.2016 - Delegazione di Nardò

 

Cerimonia di inaugurazione della Delegazione di Nardò

 

Lunedì 7 marzo 2016 a Nardò (Salone dei Carmelitani) si terrà la cerimonia inaugurale della locale Delegazione dell’AICC.


 

10.02.2016 - Delegazione di Castellammare di Stabia

 

Bando dell’XI Certamen Plinianum

 

Si allega il bando dell’XI edizione del Certamen Plinianum organizzato dalla Delegazione AICC di Castellammare di Stabia, con il patrocinio dell'A.I.C.C. nazionale, con la collaborazione dei due Licei - il Liceo Classico “Plinio Seniore” e il Liceo Scientifico “F.Severi” - del Comune di C/mare di Stabia, e dell'Associazione ex Alunni del liceo scientifico “F.Severi”.

bando_2016_certamen_plinianum.pdf
Documento Adobe Acrobat [240.5 KB]

 

08.02.2016

 

L’Orestea di Eschilo al Teatro alla Corte di Genova

 

Alleghiamo l'articolo realizzato da uno studente sulla rappresentazione dell'Orestea di Eschilo tenuta a Genova il 24 gennaio.

Articolo Orestea.pdf
Documento Adobe Acrobat [478.2 KB]

 

01.02.2016 - Delegazione di Venezia

 

Classici Contro 2016 XENIA

 

Si allega il programma del progetto della Delegazione di Venezia intitolato Classici Contro 2016 XENIA Migranti, stranieri, cittadini: la cultura europea per l'ospitalità tra i classici e il presente.

ClassiciContro_Xenia_2016.pdf
Documento Adobe Acrobat [444.3 KB]

 

01.02.2016 - AICC Nazionale

 

Ai Presidenti con preghiera di diffusione tra i Soci per il sostegno ad una importante petizione

 

Cari Presidenti,

 

Vi inoltro il seguente link:

 

https://www.change.org/p/dario-franceschini-salviamo-l-archeologia-italiana-save-the-italian-archaeology?recruiter=472651306&utm_source=share_petition&utm_medium=copylink

 

dove potete leggere un'importante petizione, che ha lo scopo di bloccare un cambiamento nell'organizzazione delle nostre Soprintendenze, che rischia di essere estremamente deleterio.

 

Grazie e un cordiali saluto

 

Mario Capasso.


 

28.01.2016 - AICC Nazionale

 

Ai Presidenti, con preghiera di diffusione tra i Soci

 

Cari Presidenti, care Socie e cari Soci,

 

desidero comunicarvi che nella seduta del nuovo Consiglio Direttivo della nostra Associazione, svoltasi a Napoli il 25 gennaio 2016, sono stati confermati all’unanimità:

 

1. M. Capasso Presidente Nazionale;

2. R. Uglione Vicepresidente Nazionale;

3. M.C. Matarazzo, Segretaria Generale;

4. N. Pellé Tesoriera Nazionale e Visesegretaria Generale.

 

È stata inoltre confermata all’unanimità piena fiducia al Direttore di “Atene e Roma” S. Cerasuolo.

È stata inoltre confermata la decisione, già presa dal Direttivo nella seduta del 16 ottobre 2015, di lasciare inalterate anche per il 2016 le quote associative del 2015. Sarà possibile per ciascun iscritto nel 2016 far rientrare la quota di iscrizione nell’ambito del contributo di euro 500 concesso a tutti i docenti: è necessario, a questo proposito, che il Presidente o il Tesoriere della Delegazione locale apponga sulla ricevuta della quota la frase “Per l’iscrizione all’AICC 2016 comprensiva dell’abbonamento alla rivista «Atene e Roma»”.

Stiamo cercando di accreditare presso il MIUR l’Associazione quale ente erogatore di formazione ed aggiornamento.

Questi i prossimi appuntamenti a livello nazionale:

 

- X Congresso Nazionale, Trento, 22-23 ottobre 2016, sul tema “La cucina nel mondo antico”;

- V Giornata Nazionale della Cultura Classica, Siracusa, maggio 2017;

- XI Congresso Nazionale, Benevento, 7-8 ottobre 2017, sul tema “L’Associazione Italiana di Cultura Classica protagonista della storia degli studi classici in Italia (1897-2017).

 

È prevista la distribuzione gratuita ai Soci 2016 della rivista e anche del quinto volume dei “Quaderni di Atene e Roma”.

 

Grazie dell’attenzione e molti cordiali saluti

Mario Capasso


 

26.01.2016 - Delegazione di Lecce

 

Bando e Regolamento del XXIII Certamen Ennianum

 

Si allega il file pdf con il Bando e il Regolamento della XXIII edizione del Certamen Ennianum di Lecce.

Certamen_Ennianum_2016_Bando_Regolamento[...]
Documento Adobe Acrobat [589.7 KB]

 

24.01.2016 - Delegazione di Taranto

 

Appello di associazioni tarantine al Ministro Dario Franceschini

 

La Delegazione di Taranto dell'AICC, insieme a diverse sezioni o delegazioni tarantine di altre associazioni, ha sottoscritto un appello al Ministro Dario Franceschini affinché Taranto sia destinata come sede della nuova Soprintendenza di Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle province di Brindisi, Lecce e Taranto. Si allega l’appello in formato pdf.

Appello_al_Ministro_Franceschini.pdf
Documento Adobe Acrobat [72.0 KB]

 

19.01.2016 - Delegazione di Siracusa

 

Bando del XXX Certamen Syracusanum

 

Si allega il bando della XXX edizione del Certamen Syracusanum, organizzato dalla Delegazione AICC “Renato Randazzo” e dai Licei “Gargallo” e “Corbino” di Siracusa.

Bando_Certamen_Syracusanum_2016.doc
Documento Microsoft Word [64.5 KB]

 

15.01.2016 - Delegazione di Castrovillari

 

La Notte del Liceo Classico a Castrovillari

 

Il allegato il programma della Notte bianca organizzata dal Liceo Classico "G. Garibaldi" di Castrovillari.

Locandina_Notte_bianca_Castrovillari.pdf
Documento Adobe Acrobat [849.8 KB]

 

14.01.2016

 

La Notte Nazionale del Liceo Classico a Milano

 

Il Liceo Classico dell’Istituto Marcelline di Milano aderisce alla Notte Nazionale del Liceo Classico. In allegato il comunicato del Liceo e il programma.

Comunicato Notte Liceo Classico Marcelli[...]
Documento Adobe Acrobat [475.5 KB]

 

14.01.2016 - Delegazione di Castellammare di Stabia

 

La Notte Nazionale del Liceo Classico a Castellammare di Stabia

 

Anche Liceo Classico “Plinio Seniore” di Castellammare di Stabia aderisce alla Notte Nazionale del Liceo Classico (15 gennaio). In allegato il programma.

Notte_Classico_Castellammare_Stabia.pdf
Documento Adobe Acrobat [415.4 KB]

 

13.01.2016 - Delegazione di Taranto

 

La Notte Nazionale del Liceo Classico a Taranto

 

Il Liceo “Archita” di Taranto partecipa alla II edizione della Notte Nazionale del Liceo Classico (15 gennaio). In allegato la locandina e il programma con le iniziative del Liceo tarantino.

Programma_Notte_Classico_Taranto.pdf
Documento Adobe Acrobat [1.7 MB]
Locandina_Notte_Classico_Taranto.pdf
Documento Adobe Acrobat [1.1 MB]

 

13.01.2016 - Delegazione di Venezia

 

Prossime iniziative della Delegazione di Venezia

 

Carissimi,

l'anno comincia bene, e questa è una settimana importante.

 

1.

In particolare venerdì 15 gennaio avremo la Notte dei Licei Classici, con moltissimi dei nostri Licei in azione, una bellissima risposta corale degli studenti e dei docenti in nome dei valori e dei significati dei Classici che sono risorsa fondamentale di pensiero dell'Europa. Non privilegio, ma contributo da condividere tra tutti, con il senso di essere insieme cittadini a partire proprio dalla formazione e dalla consapevolezza culturale e scientifica che ci viene dai Classici, tra la lingua, le idee, l'arte, la storia.

 

2. È uscito in questi giorni il nuovo numero della rivista Dionysus ex Machina, dove trovate l'intervento sui Teatri di guerra dei Classici Contro, ma soprattutto molti articoli utili sui nostri Classici, nelle diverse sezioni dedicate ai Testi, al Teatro, al Cinema, ai Laboratori tra la Scuola e l'Università. Basta accedere alla pagina http://dionysusexmachina.it/ e registrarsi per leggere tutti gli interventi.

 

3.

Il 14 e il 15 si tiene a Venezia il Convegno Internazionale di Storia Romana "Costruire la memoria: uso e abuso della storia fra tarda repubblica e primo principato".

 

4.

Si conclude venerdì 15 l'esposizione dell'Odissea nelle 24 lingue della UE alla Biblioteca delle Zattere, significativa azione del valore dei Classici per l'Europa. http://www.unive.it/nqcontent.cfm?a_id=63&gruppo=0&event_id=3282371

 

5.

Infine siamo pronti per il progetto CLASSICI CONTRO 2016 XENIA Migranti, stranieri, cittadini: la cultura europea per l'ospitalità tra i classici antichi e il presente Saranno 12 grandi appuntamenti in sinergia con i Licei Classici tra Venezia, Treviso e Vicenza, che avranno come luogo simbolo centrale il Teatro Olimpico. Ne parliamo la prossima settimana.

 

Un caro saluto,  Alberto Camerotto (Presidente)


 

11.01.2016 - Delegazione di Venezia

 

La Notte bianca di Rovigo

 

In allegato la locandina della “Notte bianca” organizzata dal Liceo “Celio-Roccati” di Rovigo, che è inserito all'interno della Delegazione AICC di Venezia.

Locandina_Notte_bianca_Rovigo.pdf
Documento Adobe Acrobat [1.9 MB]

 

11.01.2016 - Delegazione di Frattamaggiore

 

Bando della VI edizione dell’Agòn politikòs

 

In allegato il bando della VI edizione dell’Agòn politikòs, organizzato dal Liceo “F.Durante” di Frattamaggiore con la collaborazione della delegazione di Frattamaggiore dell’AICC e dell’Associazione ex alunni del Liceo classico “F.Durante”.

Bando VI ed.Agòn politikòs.pdf
Documento Adobe Acrobat [649.6 KB]

 

11.01.2016

 

La “Buona Scuola”… di Aristotele

 

In allegato lo scritto di Stefano Casarino La “Buona Scuola”… di Aristotele. Le lezioni del Peripato, un modello per la didattica di oggi.

Casarino_La buona scuola di Aristotele.p[...]
Documento Adobe Acrobat [462.0 KB]

 

10.01.2016 - Delegazione di Como

 

Programma comasco per la Notte del Liceo Classico

 

Il Liceo Classico e Scientifico “A. Volta” aderisce alla Notte del Liceo Classico (15 gennaio). In allegato il programma comasco.

Programma_Notte_2016_Como.pdf
Documento Adobe Acrobat [243.4 KB]

 

10.01.2016 - Delegazione di Acireale

 

Il video promozionale della Notte Nazionale del Liceo Classico

 

Il video promozionale può essere consultato al seguente link:

 

https://www.youtube.com/embed/qEoSHkbZxFs?rel=0

Cari Presidenti, care Socie, cari Soci,

 

desidero comunicarvi che, a partire dal 21 giugno p.v., saranno spediti il primo tomo 2016 della rivista “Atene e Roma” e il quinto volume dei Quaderni di “Atene e Roma”. I due volumi saranno inviati, naturalmente, ai Soci 2016 e, ovviamente, saranno gratuiti.

Il secondo tomo 2016 di “Atene e Roma” è in seconde bozze e nella ripresa autunnale sarà spedito a tutti i Soci.

 

Colgo l’occasione per comunicarvi che la V Giornata Nazionale della Cultura Classica, tenutasi a Siracusa il 26 maggio 2017, si è svolta con pieno successo; particolarmente importante è stata a questo proposito la folta partecipazione tra il pubblico di giovani liceali. Nello stesso giorno e nei giorni immediatamente precedenti e seguenti molte nostre Delegazioni e diversi Licei hanno organizzato manifestazioni connesse con la Giornata. Insomma, credo di poter dire, ancora una volta, che la Cultura Classica è ben viva nella nostra Società e nelle nostre coscienze.

 

Un cordiale saluto a tutti

 

Mario Capasso

Appuntamenti

• 15.08.2017 - S.Felice C.
Omero nel Baltico? Perché sì? Perché no

In primo piano

• Forum 30: Due lezioni dei Professori Didu e Runchina

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Associazione Italiana di Cultura Classica, Via Vito Mario Stampacchia 45, 73100 Lecce - Codice fiscale: 95018950634