Tristia: Luigi Enrico Rossi

La scomparsa di Luigi Enrico Rossi

La Filologia Classica italiana piange la scomparsa di Luigi Enrico Rossi, eccellente storico della Letteratura Greca, avvenuta il 19 settembre 2009. Nato nel 1933, Rossi è stato dal 1980 al 2007 Professore Ordinario di Letteratura Greca all’Università “La Sapienza” di Roma e dal 2007 Professore Emerito.

 

È stato allievo di grandi classicisti, come Gennaro Perrotta, Carlo Gallavotti, Scevola Mariotti e Bruno Gentili. Nel 1998 aveva fondato la rivista «Seminari Romani di Cultura Classica», nella quale erano ospitati i Seminari che studiosi Italiani e stranieri tenevano presso la sua Cattedra.

 

Tra gli Autori della Letteratura Greca da lui particolarmente studiati ricordiamo, tra l’altro, Omero, Esiodo, i lirici arcaici, i poeti ellenistici. Un campo d’indagine da lui particolarmente prediletto fu la metrica greca. Ad essa e alla poesia greca ha dedicato contributi eccellenti, che resteranno nella storia dei nostri Studi Classici. Tra le sue opere non possono non essere menzionate almeno la Letteratura Greca (1995) e la Storia e Testi della Letteratura Greca  (voll. I-III, 2002-2003), in collaborazione con l’allievo Roberto Nicolai.

 

Con Rossi scompare uno degli ultimi grandi della Filologia Classica italiana.

 

Mario Capasso

Cari Presidenti, care Socie, cari Soci,

 

desidero comunicarvi che, a partire dal 21 giugno p.v., saranno spediti il primo tomo 2016 della rivista “Atene e Roma” e il quinto volume dei Quaderni di “Atene e Roma”. I due volumi saranno inviati, naturalmente, ai Soci 2016 e, ovviamente, saranno gratuiti.

Il secondo tomo 2016 di “Atene e Roma” è in seconde bozze e nella ripresa autunnale sarà spedito a tutti i Soci.

 

Colgo l’occasione per comunicarvi che la V Giornata Nazionale della Cultura Classica, tenutasi a Siracusa il 26 maggio 2017, si è svolta con pieno successo; particolarmente importante è stata a questo proposito la folta partecipazione tra il pubblico di giovani liceali. Nello stesso giorno e nei giorni immediatamente precedenti e seguenti molte nostre Delegazioni e diversi Licei hanno organizzato manifestazioni connesse con la Giornata. Insomma, credo di poter dire, ancora una volta, che la Cultura Classica è ben viva nella nostra Società e nelle nostre coscienze.

 

Un cordiale saluto a tutti

 

Mario Capasso

Appuntamenti

In primo piano

• Forum 30: Due lezioni dei Professori Didu e Runchina

Certamina

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Associazione Italiana di Cultura Classica, Via Vito Mario Stampacchia 45, 73100 Lecce - Codice fiscale: 95018950634