Iscrizione

L'iscrizione all'Associazione Italiana di Cultura Classica avviene mediante presentazione di apposita domanda indirizzata alla Presidenza di una Delegazione locale. Nella richiesta di ammissione in qualità di socio dovranno essere indicate le generalità, la categoria associativa (socio ordinario, socio sostenitore, socio benemerito, socio studente) per cui si presenta domanda e la dichiarazione di presa visione e accettazione di tutti gli articoli contenuti nello statuto dell'Associazione.

I soci ordinari e i soci sostenitori sono tenuti al versamento di una quota annua, il cui importo è stabilito dal Consiglio Direttivo. Ai soci studenti viene riconosciuto il versamento di una quota ridotta. Sono riconosciuti in qualità di soci benemeriti le persone o gli Enti che, con sovvenzioni o con altri mezzi, contribuiscano – in modo, a giudizio del Consiglio Direttivo, rilevante – al conseguimento delle finalità dell’Associazione.

I soci ricevono gratuitamente la Rassegna «Atene e Roma» e partecipano a tutte le attività dell’Associazione. Le pubblicazioni eventualmente edite a cura dell'AICC saranno disponibili a titolo gratuito per i soci sostenitori e i soci benemeriti, con sconto determinato dal Consiglio Direttivo per i soci ordinari e i soci studenti.

L’ammissione all’AICC nella qualità di Socio può essere concessa a chiunque ne sia ritenuto idoneo per moralità e capacità. La qualità di Socio può essere attribuita anche ad Enti e Associazioni.

Lettera circolare con le quote stabilite per il 2019

Circolare_modalità_iscrizione_2019.pdf
Documento Adobe Acrobat [179.6 KB]

Lettera del Presidente Nazionale

 

Cari Presidenti, care Socie e cari Soci,

 

ho il piacere di comunicarvi che il nostro XIII Congresso Nazionale AICC (Matera, 26-27 ottobre 2019) si è svolto felicemente. E’ stato un Congresso importante, che, in qualche modo, segna una svolta, dal momento che, rispetto ai precedenti, ha avuto una netta impronta interdisciplinare. Infatti, con il concorso di ben cinque discipline (Filologia, Archeologia, Storia Romana, Epigrafia, Storia degli Studi), i lavori hanno contribuito ad illustrare aspetti e momenti della Storia della Lucania romana e delle ricerche su di essa variamente condotte. Si è parlato, tra l’altro, di figure importanti, quali Nicola Festa, Dinu Adamesteanu, Ettore Ciccotti, Giovanni Pascoli, Giorgio Pasquali.

 

Continua a leggere…

In primo piano

Appuntamenti

• 06.12.2019 - Roma
Convegno di Studi

 

• 09.12.2019 - Cagliari
Conferenza della Prof.ssa V.Savona

 

• 12.12.2019 - Nardò
Conferenza del Prof. A.Sanasi

 

• 16.12.2019 - Taranto
40 anni della Delegazione

 

• 20.12.2019 - Verona
Conferenza di A.Bisighini

Certamina

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Associazione Italiana di Cultura Classica, Centro di Studi Papirologici dell'Università del Salento. Complesso Studium 2000, Edificio 5, via di Valesio, 73100 Lecce - Italia - Codice fiscale: 95018950634