Ipse dixit

"sappiamo bene che proprio la difficoltà e la complessità di materie come il latino e il greco, allenano gli studenti all’apprendimento. Inoltre il valore formativo di queste materie per la costruzione del pensiero critico è altissimo. D’altra parte sappiamo che i nostri laureati sono apprezzati all’estero per la loro flessibilità cognitiva, per il loro eclettismo, per la capacità di uscire da un dominio di conoscenza: in poche parole per la loro intelligenza. La nostra scuola dunque funziona nel suo impianto di contenuti".

 

M. Pirani, Mantenere il liceo classico e innovare con il digitale

da «Repubblica» del 26/01/2015, p. 21

"Perché il latino è la lingua ideale per comunicare su Twitter".

 

I. Dionigi

«Repubblica» del 22/12/2014, pp. 48-49.

Pubblicazione del volume sulla seconda prova Esami di Stato

 

Il prof. Rocco Schembra, Presidente della Delegazione AICC di Acireale, ha curato per i tipi della SEI un agile volumetto di preparazione alla seconda prova degli Esami di Stato per il Liceo Classico, con simulazioni svolte e prove da eseguire secondo la nuova riforma. Si allegano copertina e descrizione promozionale dell'opera.

 

Preleva copertina e descrizione

In primo piano

Appuntamenti

• 24.05.2019 - Milazzo
Presentazione volume di E.Santagati

 

• 30.05.2019 - Arezzo
Convegno Ut pictura poësis

 

• 30.05.2019 - Napoli
VI Giornata Nazionale della Cultura Classica

 

• 30.05.2019 - Parma e Reggio
Incontro di studi

 

• 30.05.2019 - Como
Presentazione del volume di D.Zucchello

Certamina

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Associazione Italiana di Cultura Classica, Centro di Studi Papirologici dell'Università del Salento. Complesso Studium 2000, Edificio 5, via di Valesio, 73100 Lecce - Italia - Codice fiscale: 95018950634