Armarium 2011

C. Meier, Cultura, libertà e democrazia. Alle origini dell'Europa, l'antica Grecia

Un piacevole volume, nel quale Christian Meier ripropone il ruolo fondamentale avuto dall'antica Grecia e dai suoi molteplici insegnamenti nella nascita del moderno pensiero europeo. Tra i concetti più significativi espressi dall'Autore il seguente appare il più illuminante: dobbiamo alla Grecia antica il senso della libertà di ciascun individuo.

Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo, Vandali. L'assalto alle bellezze d'Italia

Dopo di avere svelato le malefatte di una certa parte della politica italiana, sia nazionale sia locale che crede di poter prosciugare le casse dello Stato come se questo fosse una vacca da mungere, in un libro meritatamente divenuto un classico da consultare (La Casta), i due eccellenti giornalisti Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo nel loro nuovo libro, Vandali. L’assalto alle bellezze d’Italia. Rizzoli, denunciano con altrettanta efficacia lo stato di abbandono in cui versa gran parte dei beni culturali del nostro Paese. Il libro è una galleria degli orrori, che va da impietosi ritratti dei così detti Ministri dei Beni Culturali della prima e della seconda Repubblica (soprattutto Sandro Bondi) all’analisi dei gravissimi problemi che attanagliano i nostri parchi archeologici, le nostre bellezze paesaggistiche, le nostre istituzioni culturali. Per i quali, come si legge nel libro, si stanziano sempre meno fondi.

Martha Nussbaum, Non per profitto

E’ appena uscito per i tipi de Il Mulino, Bologna, il libro di Martha Nussbaum, Non per profitto. Nel volume l’Autrice, docente di Law and Ethics alla University of Chicago, rivendica l’importanza della Cultura Umanistica nella formazione dell’Etica Civile. La Nussbaum contesta la tendenza, in atto soprattutto negli Stati Uniti, a fornire ai giovani studenti del Liceo e dell’Università una preparazione tesa sostanzialmente alla carriera e al profitto e non all’ “umanità”. Nel volume si sottolinea la necessità di rilanciare la cultura “non per profitto”, l’unica capace di formare cittadini responsabili, autonomi e riflessivi.

Comunicazioni del Presidente da far circolare tra i Soci

 

Cari Presidenti, care Socie, cari Soci,


Vi scrivo per darvi una serie di comunicazioni:

 

1. Come certamente saprete, il prossimo Congresso Nazionale AICC si svolgerà il 20 e 21 ottobre 2018 a Messina, organizzato dalla locale Delegazione, presieduta da Anita Di Stefano. Esso avrà per titolo "Salvatore Quasimodo a cinquanta anni dalla morte".
2. Nei due giorni del Congresso si svolgeranno le elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo Nazionale. Il seggio elettorale, che si troverà in una sala attigua all'Aula Magna dell'Università di Messina, sede del Congresso, sarà attivo dalle 9:00 di sabato 20 ottobre alle 13:00 di domenica 21. Subito dopo comincerà lo spoglio delle schede.
3. Nelle prossime settimane ciascun Presidente riceverà un plico contenente un numero di schede elettorali di poco superiore al numero dei Soci della propria Delegazione. Il Presidente avrà cura di distribuire ai propri Soci le schede elettorali.
4. Ogni Presidente potrà raccogliere le schede votate dai propri Soci e inviarle per posta in un plico all'indirizzo della Segreteria del Congresso. Naturalmente ogni Socio può inviare la propria scheda per posta allo stesso indirizzo o consegnarla di persona al seggio elettorale. Un Socio che sia rappresentante ufficiale di una Delegazione può di persona consegnare al seggio elettorale un gruppo di schede di Soci di quella Delegazione.
5. Nel plico inviato ai Presidenti sarà contenuto materiale illustrativo del Congresso e delle modalità di voto.
6. L'Assemblea Generale si terrà domenica 21 ottobre a partire dalle ore 11:30.

 

Resto a disposizione per qualsiasi chiarimento e, nella speranza di incontrarvi numerosi a Messina, Vi invio molti cordiali saluti.

 

Mario Capasso

In primo piano

Appuntamenti

• 29.09.2018 - Vittorio Veneto
Convegno Nike

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Associazione Italiana di Cultura Classica, Centro di Studi Papirologici dell'Università del Salento. Complesso Studium 2000, Edificio 5, via di Valesio, 73100 Lecce - Italia - Codice fiscale: 95018950634