Armarium 2011

C. Meier, Cultura, libertà e democrazia. Alle origini dell'Europa, l'antica Grecia

Un piacevole volume, nel quale Christian Meier ripropone il ruolo fondamentale avuto dall'antica Grecia e dai suoi molteplici insegnamenti nella nascita del moderno pensiero europeo. Tra i concetti più significativi espressi dall'Autore il seguente appare il più illuminante: dobbiamo alla Grecia antica il senso della libertà di ciascun individuo.

Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo, Vandali. L'assalto alle bellezze d'Italia

Dopo di avere svelato le malefatte di una certa parte della politica italiana, sia nazionale sia locale che crede di poter prosciugare le casse dello Stato come se questo fosse una vacca da mungere, in un libro meritatamente divenuto un classico da consultare (La Casta), i due eccellenti giornalisti Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo nel loro nuovo libro, Vandali. L’assalto alle bellezze d’Italia. Rizzoli, denunciano con altrettanta efficacia lo stato di abbandono in cui versa gran parte dei beni culturali del nostro Paese. Il libro è una galleria degli orrori, che va da impietosi ritratti dei così detti Ministri dei Beni Culturali della prima e della seconda Repubblica (soprattutto Sandro Bondi) all’analisi dei gravissimi problemi che attanagliano i nostri parchi archeologici, le nostre bellezze paesaggistiche, le nostre istituzioni culturali. Per i quali, come si legge nel libro, si stanziano sempre meno fondi.

Martha Nussbaum, Non per profitto

E’ appena uscito per i tipi de Il Mulino, Bologna, il libro di Martha Nussbaum, Non per profitto. Nel volume l’Autrice, docente di Law and Ethics alla University of Chicago, rivendica l’importanza della Cultura Umanistica nella formazione dell’Etica Civile. La Nussbaum contesta la tendenza, in atto soprattutto negli Stati Uniti, a fornire ai giovani studenti del Liceo e dell’Università una preparazione tesa sostanzialmente alla carriera e al profitto e non all’ “umanità”. Nel volume si sottolinea la necessità di rilanciare la cultura “non per profitto”, l’unica capace di formare cittadini responsabili, autonomi e riflessivi.

Coordinate bancarie AICC

 

Cari Presidenti,

vi riporto di seguito parte della comunicazione inviatavi a febbraio 2021 relativa alle nuove coordinate bancarie da utilizzare per il versamento delle quote associative 2021, dal momento che qualche Presidente non riesce a ritrovarla. Resta ovviamente invariata la proroga al 30 giugno 2021 per le iscrizioni 2021.

Cari saluti

Mario Capasso

 

"Il termine entro il quale va effettuato da parte di ciascuna Delegazione l'accredito delle quote 2021 spettanti alla Tesoreria Nazionale è il 31/5/2021. L'IBAN del conto sul quale effettuare il bonifico è lievemente cambiato ma nel caso in cui il versamento venga effettuato sul vecchio IBAN non c'è alcun problema perché l'accredito viene direttamente riversato sul nuovo. Le nuove coordinate bancarie sono le seguenti: Banca Intesa San Paolo, Filiale Terzo Settore Puglia Sud, Piazza Mazzini 59, Lecce - c/c 00000104368 intestato ad Associazione Italiana di Cultura Classica "Atene e Roma" - IBAN: IT06 Z030 6909 6061 0000 0104 368"

Con preghiera di diffusione tra i Soci

 

Cari Presidenti,

 

vi invio in allegato la locandina del Convegno organizzato dalla Consulta Universitaria del Greco sul tema "Delfi e Apollo nella letteratura greca". Vi prego di far circolare l'allegata locandina tra i vostri Soci.

 

Molti cari saluti

Mario Capasso

 

Preleva la locandina

Catalogo delle pubblicazioni della Lorenzo Valla

 

Consulta la notizia

In primo piano

Appuntamenti

• 21.05.2021 - online
Conferenza di T. Joho

 

• 24-26.05.2021 - online
Convegno Dramata

 

• 24-27.05.2021 - online
Teatro Antico 2021

 

• 25.05.2021 - Bellinzona
Conferenza di L. Gemelli Marciano

 

• 28.05.2021
Notte Nazionale del Liceo Classico

Certamina

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Associazione Italiana di Cultura Classica, Centro di Studi Papirologici dell'Università del Salento. Complesso Studium 2000, Edificio 5, via di Valesio, 73100 Lecce - Italia - Codice fiscale: 95018950634