Tristia: Dario Del Corno

La scomparsa di Dario Del Corno

Giovedì 28 gennaio 2010 all’età di 76 anni è scomparso il prof. Dario Del Corno, figura eccellente di uomo e di studioso. Allievo di Raffaele Cantarella, gli successe sulla Cattedra di Letteratura Greca all’Università degli Studi di Milano nel 1979. Nella stessa Università ha insegnato Letteratura Teatrale della Grecia Antica. Uno dei filoni fondamentali è stato appunto il Teatro Greco: ricordiamo a questo proposito almeno il volume I narcisi di Colono. Drammaturgia del mito nella tragedia greca, Milano 1998. Nel teatro greco di Siracusa furono rappresentate diverse tragedie nella sua traduzione: i drammi euripidei Ifigenia in Aulide di Euripide (1982), Oreste (2000), Medea (2004); l’eschileo Prometeo Incatenato (2002).

 

Al suo amore per il teatro si devono anche il libretto dell’opera Outis, messo in musica da Luciano Berio (1996) e la direzione della Rivista di Studi Teatrali «Dioniso». La sua profonda conoscenza della Lingua greca egli profuse in due eccellenti opere: Antologia della Letteratura Greca, in 3 volumi (1991) e la Letteratura greca: storia e testi, in 4 volumi (2003). Di lui ricordiamo anche la collaborazione alla pagina culturale del Corriere della Sera e soprattutto al Supplemento culturale del Sole-24 ore.

 

Il Prof. Del Corno per anni ha fatto parte del Consiglio Direttivo della nostra Associazione, al quale ha intelligentemente sempre contribuito, dando un luminoso esempio di equilibrio e di modestia, non sempre seguìto.

 

La sua figura sarà ricordata in un prossimo numero della Rivista «Atene e Roma».

 

Mario Capasso

Comunicazioni del Presidente da far circolare tra i Soci

 

Cari Presidenti, care Socie, cari Soci,


Vi scrivo per darvi una serie di comunicazioni:

 

1. Come certamente saprete, il prossimo Congresso Nazionale AICC si svolgerà il 20 e 21 ottobre 2018 a Messina, organizzato dalla locale Delegazione, presieduta da Anita Di Stefano. Esso avrà per titolo "Salvatore Quasimodo a cinquanta anni dalla morte".
2. Nei due giorni del Congresso si svolgeranno le elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo Nazionale. Il seggio elettorale, che si troverà in una sala attigua all'Aula Magna dell'Università di Messina, sede del Congresso, sarà attivo dalle 9:00 di sabato 20 ottobre alle 13:00 di domenica 21. Subito dopo comincerà lo spoglio delle schede.
3. Nelle prossime settimane ciascun Presidente riceverà un plico contenente un numero di schede elettorali di poco superiore al numero dei Soci della propria Delegazione. Il Presidente avrà cura di distribuire ai propri Soci le schede elettorali.
4. Ogni Presidente potrà raccogliere le schede votate dai propri Soci e inviarle per posta in un plico all'indirizzo della Segreteria del Congresso. Naturalmente ogni Socio può inviare la propria scheda per posta allo stesso indirizzo o consegnarla di persona al seggio elettorale. Un Socio che sia rappresentante ufficiale di una Delegazione può di persona consegnare al seggio elettorale un gruppo di schede di Soci di quella Delegazione.
5. Nel plico inviato ai Presidenti sarà contenuto materiale illustrativo del Congresso e delle modalità di voto.
6. L'Assemblea Generale si terrà domenica 21 ottobre a partire dalle ore 11:30.

 

Resto a disposizione per qualsiasi chiarimento e, nella speranza di incontrarvi numerosi a Messina, Vi invio molti cordiali saluti.

 

Mario Capasso

In primo piano

Appuntamenti

• 29.09.2018 - Vittorio Veneto
Convegno Nike

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Associazione Italiana di Cultura Classica, Centro di Studi Papirologici dell'Università del Salento. Complesso Studium 2000, Edificio 5, via di Valesio, 73100 Lecce - Italia - Codice fiscale: 95018950634